Autore: admin

i 9 Oracoli: oracolo 9

Oracolo 9
“IL GRANDE MAESTRO”

Tu sei la realtà

I guerrieri della luce, coloro che hanno responsabilmente seguito questo percorso d’iniziazione e sono giunti fin qui, attraversando tutti gli Oracoli nella loro interezza e integrando tutti i livelli di perfezionamento annessi tra il mondo fisico e la dimensione spirituale, potranno gradualmente compenetrare i primi 4 livelli di cui ogni creatore di realtà si avvale; Guerriero, Guaritore, Pontefice e Maestro, per debellare l’affascinante mondo della creazione e l’enigmatico linguaggio del Cosmo, l’universo ordinato.

Ognuno di noi riconosce che c’è una verità più grande, generata da un intreccio di scelte e libero arbitrio, accompagnate da pensieri, parole, abitudini, azioni, sentimenti, emozioni, che si manifestano attraverso una costellazione di destini incrociati. Coincidenze, casualità, sincronismo, avvenimenti, fatti concreti, rispecchiano la tua realtà come un perfetto mandala e tu sei il creatore. In questo viaggio iniziatico al mondo della magia niente sarà attribuito al caso. Intuitivamente ti accorgerai che avanzando verso la illuminazione, passato, presente e futuro completeranno tutta la ruota dell’esistenza e il nostro ruolo in essa.

“Il risveglio spirituale non è una destinazione o un luogo preciso, è uno stato di coscienza”

Se sei arrivata/o alla terra promessa e hai conquistato un traguardo che in principio era inimmaginabile – comprato una casa, sposato l’amore della tua vita, ottenuto un riconoscimento importante, aperto una attività imprenditoriale di successo, trovato il lavoro che ami, realizzato il tuo progetto di vita più ambizioso o qualsiasi altra circostanza sia arrivata a te – questo evidenzierà che il tuo viaggio sarà giunto al suo destino, ma questo non significa che la nuova terra sia già stata conquistata o la tua nuova realtà sia stata completamente abitata.

Sei cosciente di cosa hai fatto per esser arrivato fin qui? Sai cosa è stato filtrato e purificato in ogni Oracolo prima di aver raggiunto questo stato di realizzazione? Dove è andato a finire tutto il superfluo che hai liberato dalle tue vecchie matrici di pensiero e di comportamento? Si sono già dissolte oppure si sono insediate da qualche altra parte nel tuo qui ed ora?

Abbiamo la grande responsabilità di riconoscere che la matrice dei nostri pensieri nel tempo diventeranno parole, azioni, abitudini, e rimarranno radicate nella matrice delle cellule che danno vita al nostro organismo, condizionando in maniera infallibile la nostra intera esistenza.

Nel Buddhismo Theravada, nato dall’insegnamento di Siddharta Gautama il Buddha illuminato, si insegna che attraverso la meditazione Vipassana possiamo sradicare i “Kalapa”, la particella più piccola della materia, che ospita i semi della sofferenza che ogni essere umano porta con sé quando viene al mondo, e si trapassano perennemente da una vita all’altra.

Quando generiamo una realtà concreta attraverso un processo creativo, evitiamo innanzitutto di portare il vecchio nella nuova terra. Dovremmo piuttosto rinnovarci in anima e spirito per far emergere il meglio di noi e aspirare ad avere una vita migliore.

Ogni traguardo che raggiungiamo nel trascorso della vita ha i suoi meriti. Ad esempio questo percorso degli Oracoli che stai cristallizzando nella matrice originaria della tua sorgente creativa, è uno sforzo enorme che ti sta letteralmente portando ad esplorare profondamente il mistero dell’esistenza.

La facoltà immanente del Grande Maestro riconosce attraverso questo Oracolo il residuo che è rimasto nascosto oltre l’apparente conquista, pertanto dovremo essere pienamente consapevoli dove è stato commesso l’errore, l’ ingenuità, il disguido, per non ripeterli nuovamente. I passi falsi modellano il destino di ogni creatore.

Molti sono i casi di personaggi illustri della storia, del passato e del presente, che dopo essersi conclamati vincitori o aver raggiunto grandi traguardi con tutti i meriti, alla fine hanno perso tutto. Non sono riusciti ad abitare la nuova realtà che tanto avevano desiderato.

Avanzando nel tempo cronologico della nostra esistenza, comprenderemo che gli errori di percorso commessi inconsapevolmente prima di aver conquistato la nuova realtà, sono stati i migliori insegnamenti, i veri maestri dell’opera, perché ci hanno indicato la via illuminata degli esseri senzienti, affidandoci alle insormontabili e insostituibili leggi dell’universo e della creazione.

I 9 Oracoli ti guidano gradualmente in un autentica opera creativa, attraversando i 3 stadi di coscienza che risvegliano il Maestro Interiore con un ordine ben preciso.

Il primo (la ricerca psichica) la lotta verso dentro, il secondo (l’attivazione energetica) il cammino verso fuori, il terzo ( la dimensione fisica) l’unione tra l’interno e l’esterno, configurando quello che si è liberato dentro di te e poi manifestato nel mondo fisico come una nuova realtà. Questo cammino splenderà soltanto quando inizierai a comunicare con il maestro interiore da dentro verso fuori e viceversa.

Quando dai ascolto al Grande Maestro la tua umanità si espande e lo spirito si libera. Il misticismo si esprime in tutto il suo fervore!

La chiave di comprensione che porta saggezza e tocca grandi picchi di realizzazione in ogni ambito della tua vita risiede proprio nella capacità di riconoscere che questo passo s’inserisce tra una porta e l’altra, tra ogni Oracolo che apri e chiudi. Fatalmente è un passo occulto, ignoto, misterioso, invisibile.

Non esistono deità, profeti, guru, sacerdoti, mentori al di fuori di te, scoprirai da sola/o che in verità c’è saggezza nella tua coscienza ed essa pervade ogni spazio ed ogni tempo.

Una volta abitata la realtà che avevi desiderato vivere in passato, potresti convincerti di avere concluso il cammino. In realtà sarà l’ultimo capitolo di un’opera e il primo passo per l’opera successiva. Quale? Lo scoprirai da te!

Fidati della trama dell’universo che tesse la ragnatela del tuo progetto più ambito, considerati un fedele alleato e compagno di viaggio inseparabile della maestosità eterna della creazione.

Questa verità si manifesterà aldilà d’ogni teoria o ipotesi sul concetto di Dio, inteso come maestro interiore, che segna i tuoi passi e crea ogni circostanza in favore della realizzazione dei tuoi desideri più profondi. Sii fiduciosa/o che Dio ti accompagnerà!

Siamo la memoria che abbiamo sin dall’esistenza e la responsabilità che assumiamo davanti la vita. Senza memoria non esistiamo e senza responsabilità non abbiamo il merito di esistere

Con Affetto e Rispetto

Roberto Lago Màrquez

Gli altri Oracoli

  • 1° Oracolo

    “Liberarsi”

    Dal Caos all’idea

    Liberarsi dalle catene del passato e dal caos mentale è il primo passo che ogni guerriero luminoso deve compiere per dare un’impronta determinante al sentiero che lo guiderà verso la realizzazione del suo prossimo progetto di vita.

  • 2° Oracolo

    “ORDINARE – EVOCARE”

    Il potere della parola

    Le parole sono giustizieri dei tuoi pensieri poiché esprimono attraverso la voce la tua verità. I suoni che
    escono da dentro con le tue parole sono la purificazione del tuo essere, e rappresentano l’armonizzazione
    del tuo Sé creativo a livello di comunicazione ed esternazione dei tuoi sentimenti ed emozioni.

  • 3° Oracolo

    “Ascoltare”

    I Segnali dell’Universo

    Quando iniziamo a percepire segnali significativi provenienti da svariate fonti – stato di salute, relazioni famigliari, responsabilità sociali, ambiente naturalistico dove vivi, nella sfera sentimentale o in ambito lavorativo – , in qualche maniera il campo quantico ci sta comunicando qualcosa con il suo linguaggio simbolico.

  • 4° Oracolo

    “RISVEGLIO QUANTICO”

    La doppia identità

    Se sei arrivato al 4° Oracolo tutto indica che sei ad un buon punto del percorso, perché Il guerriero che risiede nel tuo profondo inizierà a brillare di luce propria.

    Dopo alcuni segnali che ti sono arrivati attraversando il 3° Oracolo, hai sicuramente aumentato le capacità intuitive del sesto senso. La domanda che comunemente viene alla mente è: sono io che subisco passivamente gli eventi che accadono del mondo esterno o la realtà che sto vivendo è la conseguenza delle mie azioni?

  • 5° Oracolo

    “Canalizzare l’Energia”

    La Psiche genera Energia, l’energia genera la Materia

    Siamo arrivati a metà del cammino, è giunto il momento di uscire dal guscio per fare i primi passi, per integrare il mondo interno della mente – psiche ed emozioni – al mondo esterno delle azioni: movimento, vigore, volontà, energia, entusiasmo.Questo Oracolo ti insegna ad affinare il processo creativo che unisce ordine e disordine, metodo e paradosso, intelletto ed immaginazione, scienza e spiritualità, per aiutarti a scoprire il vasto mondo di applicazioni di tale energia alla realtà che stai vivendo attualmente.

  • 6° Oracolo

    “FEDE NELL’ORDINE UNIVERSALE”

    Sincronicità, Coincidenze, Casualità, Sogni

    Gli iniziati che seguono questo percorso, riconoscono che la “ruota del tempo” ci mette spesso davanti alla grande verità. Niente nell’universo e nell’ordine divino della creazione accade per caso, bensì attraverso la successione di fenomeni che si sono ripetuti ciclicamente.

  • 7° Oracolo

    “L’ESAME FINALE”

    Quello che hai ordinato all’universo dentro di te si presenterà tutto insieme

    I principi universali che sostengono ogni processo creativo, sono semplificati in forma pura e determinano lo sviluppo armonico del potere personale, dell’intenzione e la capacità di discernere tra paura e coraggio, fortuna e sfortuna, tristezza e felicità, salute e malattia, gioia e insoddisfazione, pace e guerra, prosperità e miseria.

  • 8° Oracolo

    “NEGOZIARE / INTERAGIRE”

    Sessualizzare l’energia

    Quando l’universo manifesta la sua abbondanza, ti dimostra con fatti tangibili che la magia si muove e si trasmette attraverso di te. Tutto quello che hai ordinato con i tuoi pensieri costruttivi, le parole impeccabili, le azioni virtuose, è già tra le tue mani, si è manifestato ma forse non te ne sei ancora accorto. Hai compiuto questo percorso trasformando una piccola idea in una grande risorsa, eppur avendo a disposizione questo immenso potenziale creativo, non riesci ad interagire con tale abbondanza nella realtà del mondo fisico. Cosa ci vuole? Fortuna? Aiuto? Genio? Immaginazione?

  • 9° Oracolo

    “IL GRANDE MAESTRO”

    Tu sei la realtà

    I guerrieri della luce, coloro che hanno responsabilmente seguito questo percorso d’iniziazione e sono giunti fin qui, attraversando tutti gli Oracoli nella loro interezza e integrando tutti i livelli di perfezionamento annessi tra il mondo fisico e la dimensione spirituale, potranno gradualmente compenetrare i primi 4 livelli di cui ogni creatore di realtà si avvale; Guerriero, Guaritore, Pontefice e Maestro, per debellare l’affascinante mondo della creazione e l’enigmatico linguaggio del Cosmo, l’universo ordinato.

i 9 Oracoli: oracolo 8

Oracolo 8
“NEGOZIARE / INTERAGIRE”

Sessualizzare l’energia

Quando l’universo manifesta la sua abbondanza, ti dimostra con fatti tangibili che la magia si muove e si trasmette attraverso di te. Tutto quello che hai ordinato con i tuoi pensieri costruttivi, le parole impeccabili, le azioni virtuose, è già tra le tue mani, si è manifestato ma forse non te ne sei ancora accorto. Hai compiuto questo percorso trasformando una piccola idea in una grande risorsa, eppur avendo a disposizione questo immenso potenziale creativo, non riesci ad interagire con tale abbondanza nella realtà del mondo fisico. Cosa ci vuole? Fortuna? Aiuto? Genio? Immaginazione?

La maggior parte delle persone che cercano un nuovo equilibrio nella vita, che sia una condizione psicofisica ottimale, un nuovo rapporto sentimentale o lo sviluppo di un piano imprenditoriale vincente, ad un certo momento della loro realizzazione si bloccano e non riescono più a portare avanti il loro obiettivo. Tutto ciò per cui hanno lottato investendo tempo, denaro, energia e tutto il fabbisogno che richiede un’opera di creazione, all’improvviso precipita nel vuoto.

Qualcosa accade e la paura ritorna a prendere il sopravvento, interrompendo il cammino che finora sembrava aprire l’orizzonte del successo. Sei arrivata/o dove ti eri prefissato, ogni cosa e ogni circostanza che riempie la tua vita sembrano avere un significato preciso e la tua fiducia e l’autostima crescono, ma c’è tuttavia un inconveniente. Il tuo corpo non è pronto ad esporsi alle insidie dell’interazione con il mondo fisico

Inevitabilmente quando operiamo le leggi dell’universo, per raggiungere determinati scopi nella vita, dovremmo avere la responsabilità (abilità di risposta), nei confronti di quanto arriverà nella nostra vita. Volevi aprire un ristorante e adesso che ce l’hai non sai come gestirlo; desideravi una famiglia unita ma eri presente solo un giorno alla settimana; aspiri alla libertà finanziaria ma non sai amministrare il denaro. Ecco che rispondere con abilità non è ancora il tuo forte!

Molte sofferenze iniziano quando crediamo di avere raggiunto la felicità, proprio perché negoziare, interagire, distribuire, donare, mediare, sono attributi umani necessari per far emergere la tua realtà. Domandati onestamente: Cosa faccio con tutto quello che ho? Cosa vogliono gli altri di me? Quale contributo sto apportando nel mondo per migliorarlo? Come mi vedono gli altri e come voglio essere visto? Sono gli altri che mi vogliono vedere realizzato oppure sono io che ho deciso di cambiare per raggiungere un mio scopo personale?

Essendo arrivati al punto più denso del percorso, dove il corpo fisico diventa veicolo di manifestazione della nostra divinità, incontriamo l’ultimo ostacolo da superare, il più insidioso, l’energia sessuale.

Questa materia è molto estesa in contenuti e pratica, richiede se non mesi anni di studio e ricerca sperimentale, per cui sintetizzo questa parte del 8° Oracolo per dare un’idea specifica dell’evoluzione del percorso.

Come si relaziona la creazione di una realtà concretamente con la sessualità?

L’etimologia della parola sesso, dal latino nexus , nesso, connesso, unito, è il vincolo indissolubile che unisce l’energia più sottile dell’universo invisibile, Kundalini, all’energia più densa del mondo materiale.

Il nesso necessario per partorire il tuo sogno più ambito è il sesso, e richiede un patto d’unificazione, ossia il “Tantra”, che è l’estensione della consapevolezza della tua energia sessuale e creativa.

Attraverso l’orgasmo, ovvero la tua energia sessuale amplificata al massimo, genererai un organismo funzionale, che sarà appunto un’attività imprenditoriale, una nuova vita affettiva, la casa dei tuoi sogni, uno stato di salute ottimale.

Tutti credono che il sesso sia un cosa intima, un impulso istintivo rivolto verso dentro e non uno stato di consapevolezza che si muove da dentro verso fuori. Infatti il nesso, ovvero la congiunzione tra l’individuale e il sociale è il sesso, è l’energia sessuale, l’energia più forte che hanno gli esseri umani.

Tale energia è utilizzata coscientemente in questo percorso iniziatico, per amplificare l’effetto delle energie sottili impegnate precedentemente nel processo creativo, che si concretizzano proprio qui nel 8° Oracolo.

La sessualità rappresenta uno dei punti cardine della nostra vita perché determina i nostri comportamenti, le nostre sensazioni e le nostre interazioni sociali, infatti la maggior parte dei problemi in ambito sociale si riflettono in ambito sessuale e viceversa. Creare un nesso con il sociale, vuol dire interagire, comunicare, incontrarsi, relazionarsi con un socio, collega, compagno, con la comunità dove si vive, ed è ciò che facciamo con le nostre compagne e compagni di vita quando abbiamo un rapporto sessuale sano e sacro.

Questa ipotesi non si limita ad una consapevolezza genitale, entriamo profondamente in congiunzione con le leggi della magia e della sfera mistica del Tantra. Non è possibile separare, disunire, negare il sesso e quindi il nesso, tra l’aspetto individuale e quello che vuoi realizzare nella tua vita. Le forze opposte e complementari della sessualità che governano ognuno di noi, maschile e femminile, shiva e shakti, sole e luna, attiva e passiva, quando si uniscono attraverso gli organi genitali, generano un orgasmo, una energia, una creatura, una forza, una realtà che nella prospettiva sociale rappresenta un successo nella vita, un risultato, un esito, un sogno diventato verità.

L’insegnamento di questo oracolo ti eleva al massimo della tua potenzialità perché entri in uno spazio tra sacro e profano, ego e sé, razionalità e immaginazione, individualità e comunione. Superare questo Oracolo implica acquisire una profonda conoscenza e gestione della propria energia sessuale, che utilizzeremo per amplificare il nesso tra il personale, l’intimo, l’individuale e l’ambito sociale, le interrelazioni, il mondo materiale e i risultati concreti.

La vecchia era, con i modelli oppressivi di dominio patriarcale, reprimevano il sesso con il loro puritanesimo rigoroso, di fatto l’educazione sessuale fino ai giorni d’oggi si limita alla provocazione egoistica del piacere e alla procreazione.

A questo livello oracolare entriamo nelle forme archetipiche del Tantra , che è l’unione con il tutto, l’ estensione della consapevolezza, l’energia sessuale che connette l’umano al divino, l’arcobaleno della trasformazione che darà continuità a ciò che hai modellato e integrato dentro di te, con il potere vibrazionale delle affermazioni, dei mantra, le preghiere e le formule magiche che plasmano la realtà che stai vivendo oggi.

Il grande scienziato Masaru Emoto ci diede una grande lezione al riguardo con il suo metodo vibrazionale e le configurazioni della matrice divina. La pura energia dell’amore.

Come vedi, la creazione di una realtà non è la fortuita possibilità delle facile vincite, è un metodo che attiva un procedimento di pura alchimia interiore, che per leggi fisiche quali attrazione, polarità, risonanza, gravità, sincronicità, creano un tessuto d’informazione coerente e assertivo, nell’enigmatico processo della realtà che abbiamo architettato e vogliamo abitare.

Bisogna tornare sempre nella quotidianità per diffondere quello che ci siamo guadagnati nel tempo, insegnando e trasmettendo il nostro messaggio, il nostro talento, le nostre virtù agli altri. Come farlo? Negoziando le tue idee, contrattando il tuo talento artistico, comunicando, mediando, interagendo con il mondo esterno in piena consapevolezza. Vivere è un arte, e fa parte della realizzazione e l’evoluzione di ogni essere umano.

Provaci, osa, esperimenta in questi giorni l’arte della creazione sessualizzando la tua energia.

Questo è il vero significato della trascendenza, andare oltre i limiti, passare dalla dimensione mistica e spirituale alla dimensione umana e concreta. Questo insegnano gli oracoli della creazione.

“Quando pensi di aver raggiunto il successo, crolli. Quando invece credi di aver toccato il fondo, è li che vinci!”

I maestri invisibili inizieranno a manifestarsi!

Buen cammino !

Roberto Lago Màrquez

Gli altri Oracoli

  • 1° Oracolo

    “Liberarsi”

    Dal Caos all’idea

    Liberarsi dalle catene del passato e dal caos mentale è il primo passo che ogni guerriero luminoso deve compiere per dare un’impronta determinante al sentiero che lo guiderà verso la realizzazione del suo prossimo progetto di vita.

  • 2° Oracolo

    “ORDINARE – EVOCARE”

    Il potere della parola

    Le parole sono giustizieri dei tuoi pensieri poiché esprimono attraverso la voce la tua verità. I suoni che
    escono da dentro con le tue parole sono la purificazione del tuo essere, e rappresentano l’armonizzazione
    del tuo Sé creativo a livello di comunicazione ed esternazione dei tuoi sentimenti ed emozioni.

  • 3° Oracolo

    “Ascoltare”

    I Segnali dell’Universo

    Quando iniziamo a percepire segnali significativi provenienti da svariate fonti – stato di salute, relazioni famigliari, responsabilità sociali, ambiente naturalistico dove vivi, nella sfera sentimentale o in ambito lavorativo – , in qualche maniera il campo quantico ci sta comunicando qualcosa con il suo linguaggio simbolico.

  • 4° Oracolo

    “RISVEGLIO QUANTICO”

    La doppia identità

    Se sei arrivato al 4° Oracolo tutto indica che sei ad un buon punto del percorso, perché Il guerriero che risiede nel tuo profondo inizierà a brillare di luce propria.

    Dopo alcuni segnali che ti sono arrivati attraversando il 3° Oracolo, hai sicuramente aumentato le capacità intuitive del sesto senso. La domanda che comunemente viene alla mente è: sono io che subisco passivamente gli eventi che accadono del mondo esterno o la realtà che sto vivendo è la conseguenza delle mie azioni?

  • 5° Oracolo

    “Canalizzare l’Energia”

    La Psiche genera Energia, l’energia genera la Materia

    Siamo arrivati a metà del cammino, è giunto il momento di uscire dal guscio per fare i primi passi, per integrare il mondo interno della mente – psiche ed emozioni – al mondo esterno delle azioni: movimento, vigore, volontà, energia, entusiasmo.Questo Oracolo ti insegna ad affinare il processo creativo che unisce ordine e disordine, metodo e paradosso, intelletto ed immaginazione, scienza e spiritualità, per aiutarti a scoprire il vasto mondo di applicazioni di tale energia alla realtà che stai vivendo attualmente.

  • 6° Oracolo

    “FEDE NELL’ORDINE UNIVERSALE”

    Sincronicità, Coincidenze, Casualità, Sogni

    Gli iniziati che seguono questo percorso, riconoscono che la “ruota del tempo” ci mette spesso davanti alla grande verità. Niente nell’universo e nell’ordine divino della creazione accade per caso, bensì attraverso la successione di fenomeni che si sono ripetuti ciclicamente.

  • 7° Oracolo

    “L’ESAME FINALE”

    Quello che hai ordinato all’universo dentro di te si presenterà tutto insieme

    I principi universali che sostengono ogni processo creativo, sono semplificati in forma pura e determinano lo sviluppo armonico del potere personale, dell’intenzione e la capacità di discernere tra paura e coraggio, fortuna e sfortuna, tristezza e felicità, salute e malattia, gioia e insoddisfazione, pace e guerra, prosperità e miseria.

  • 8° Oracolo

    “NEGOZIARE / INTERAGIRE”

    Sessualizzare l’energia

    Quando l’universo manifesta la sua abbondanza, ti dimostra con fatti tangibili che la magia si muove e si trasmette attraverso di te. Tutto quello che hai ordinato con i tuoi pensieri costruttivi, le parole impeccabili, le azioni virtuose, è già tra le tue mani, si è manifestato ma forse non te ne sei ancora accorto. Hai compiuto questo percorso trasformando una piccola idea in una grande risorsa, eppur avendo a disposizione questo immenso potenziale creativo, non riesci ad interagire con tale abbondanza nella realtà del mondo fisico. Cosa ci vuole? Fortuna? Aiuto? Genio? Immaginazione?

  • 9° Oracolo

    “IL GRANDE MAESTRO”

    Tu sei la realtà

    I guerrieri della luce, coloro che hanno responsabilmente seguito questo percorso d’iniziazione e sono giunti fin qui, attraversando tutti gli Oracoli nella loro interezza e integrando tutti i livelli di perfezionamento annessi tra il mondo fisico e la dimensione spirituale, potranno gradualmente compenetrare i primi 4 livelli di cui ogni creatore di realtà si avvale; Guerriero, Guaritore, Pontefice e Maestro, per debellare l’affascinante mondo della creazione e l’enigmatico linguaggio del Cosmo, l’universo ordinato.

i 9 Oracoli: oracolo 7

Oracolo 7
“L’ESAME FINALE”

Quello che hai ordinato all’universo dentro di te si presenterà tutto insieme

I principi universali che sostengono ogni processo creativo, sono semplificati in forma pura e determinano lo sviluppo armonico del potere personale, dell’intenzione e la capacità di discernere tra paura e coraggio, fortuna e sfortuna, tristezza e felicità, salute e malattia, gioia e insoddisfazione, pace e guerra, prosperità e miseria.

Quando ordiniamo attraverso la parola impeccabile una cosa materiale o uno stato spirituale, la trama del cosmo, che è l’assoluta armonia tra mente – corpo – anima – spirito – Dio – creazione, dispone davanti l’abbondanza dell’universo, tutte le probabilità esistenti perché la tua richiesta sia ascoltata.

Abbandonandoti con fiducia a questa condizione, sarai già predisposta/o a ricevere quello che ti arriverà, siano queste circostanze piacevoli oppure spiacevoli. Molte circostanze si intercaleranno rapidamente nello scenario della tua opera, attori e protagonisti entreranno ed usciranno di scena finché l’universo cospirerà nella direzione giusta.

Non ci sarà più spazio per esaltare l’orgoglio dell’ego nè l’identità distorta del tuo essere, bisognerà invece accettare completamente e profondamente di essere assistito dalla fonte primordiale della creazione, nell’ascolto più assoluto, perché è già tutto nelle mani di Dio.

Uno dei passi più coraggiosi che affrontiamo in questo percorso è quando ci distacchiamo completamente dal risultato. È già stato fatto tutto il necessario affinché la nostra opera creativa cospiri per il bene tuo e degli altri. Imparare ad accettare con “entelechia”, dal greco enthelos = da dentro, potremo dire con amore incondizionato, che nell’inconscio collettivo e nella coscienza individualizzata c’è una sorta di finalità interiore. Questa scintilla di luce la portiamo nei nostri geni come matrice divina e ci aiuterà a configurare tutti i passi fatti precedentemente, per far sbocciare i nostri desideri.

Esattamente tutto quello che hai chiesto si presenterà all’improvviso!.

Tuttavia l’universo continuerà a metterti alla prova. Alcuni fatti accadranno inaspettatamente creandoti distrazioni o emozioni di paura, affronterai nuovamente ostacoli simili vissuti all’inizio di questo percorso. Nel contempo capirai che le forze sottili messe in movimento nei primi oracoli e i campi d’energia che hai imparato a emanare dal tuo sistema psicoenergetico, ti serviranno a coniugare tutti i passi, dal 1° al 7° Oracolo, e tesserai la ragnatela del tuo destino, del tuo scopo, della magia che vedrai manifestarsi quando meno te lo aspetti.

A questo livello d’apprendimento affrontiamo analogamente una sorta di esame finale, simile alle prove vissute in passato per ottenere un voto, un diploma o un riconoscimento, mettendoci davanti agli occhi la pura verità.

Vale la pena ricordare che i grandi traguardi, le imprese eroiche, gli obiettivi più ambiti che ci poniamo, sono preceduti da grandi probabilità di errore. Uno scalatore, che ha già compiuto gran parte del suo cammino per arrivare in vetta alla montagna più alta, sarà più vulnerabile e più provato dallo sforzo compiuto rispetto all’inizio del suo viaggio. Sarà più stanco fisicamente e mentalmente, quindi avrà bisogno di gestire impeccabilmente le sue ultime energie per evitare un passo falso. Eccoci noi dal vivo prima d’arrivare sulla cima dell’Everest

“Quando pensi di aver raggiunto il successo, crolli. Quando invece credi di aver toccato il fondo, è lì che vinci!” Cit.

Come è ben noto, gli Oracoli sono suddivisi in tre fasi. I primi tre sono psichici, i successivi sono energetici e gli ultimi tre sono fisici, completiamo così l’arcobaleno che unisce le dimensioni che conformano l’essere umano nella sua totalità.

Questo Oracolo compenetra tutti i passi da compiere per poter generare una nuova realtà.

L’universo interno (microcosmo umano) e l’universo esterno (macrocosmo divino), entreranno in uno spazio sacro per riarmonizzarsi e configurare tutte le leggi che governano l’esistenza.

Ritorniamo ancora una volta a considerare il principio della dualità e quello che possiamo chiamare creazione, che con le sue insormontabili leggi sostengono il percorso del divenire:

  • 1- Come sopra così sotto, azioni buone in terra e aiuti dal cielo
  • 2- Come dentro così fuori, sei il riflesso di quello che macini dentro di te
  • 3- Legge dell’attrazione, attrai dall’universo l’essenza del tuo essere
  • 4- Legge del riflesso, sei la conseguenza dei tuoi pensieri, le tue parole e le tue abitudini
  • 5- L’attenzione, l’azione va dove focalizzi l’attenzione e l’intenzione.
  • 6- Legge dell’abbondanza, si manifesta quando decidi di distaccarti dal potere materiale
  • 7- Legge dell’equilibrio e polarità, si relaziona con aspetti duali e complementari della vita
  • 8- Legge del Karma, come hai causato l’avvenimento arriverà il suo effetto
  • 9- L’attaccamento, è tutto transitorio, con il distacco allenti la sofferenza
  • 10- L’incarnazione, si ritorna quando si lascia qualcosa d’incompleto

Un sogno scritto con la data di scadenza diventerà un obbiettivo.
Un obiettivo strutturato in varie fasi diventerà un progetto concreto.
Un progetto concretizzato dalle giuste azioni si trasformerà in un sogno che diviene realtà.

Con chiara visione ti lascio nel campo infinito della realizzazione del tuo progetto di vita.

Roberto Lago Màrquez

Roberto Lago Màrquez

Gli altri Oracoli

  • 1° Oracolo

    “Liberarsi”

    Dal Caos all’idea

    Liberarsi dalle catene del passato e dal caos mentale è il primo passo che ogni guerriero luminoso deve compiere per dare un’impronta determinante al sentiero che lo guiderà verso la realizzazione del suo prossimo progetto di vita.

  • 2° Oracolo

    “ORDINARE – EVOCARE”

    Il potere della parola

    Le parole sono giustizieri dei tuoi pensieri poiché esprimono attraverso la voce la tua verità. I suoni che
    escono da dentro con le tue parole sono la purificazione del tuo essere, e rappresentano l’armonizzazione
    del tuo Sé creativo a livello di comunicazione ed esternazione dei tuoi sentimenti ed emozioni.

  • 3° Oracolo

    “Ascoltare”

    I Segnali dell’Universo

    Quando iniziamo a percepire segnali significativi provenienti da svariate fonti – stato di salute, relazioni famigliari, responsabilità sociali, ambiente naturalistico dove vivi, nella sfera sentimentale o in ambito lavorativo – , in qualche maniera il campo quantico ci sta comunicando qualcosa con il suo linguaggio simbolico.

  • 4° Oracolo

    “RISVEGLIO QUANTICO”

    La doppia identità

    Se sei arrivato al 4° Oracolo tutto indica che sei ad un buon punto del percorso, perché Il guerriero che risiede nel tuo profondo inizierà a brillare di luce propria.

    Dopo alcuni segnali che ti sono arrivati attraversando il 3° Oracolo, hai sicuramente aumentato le capacità intuitive del sesto senso. La domanda che comunemente viene alla mente è: sono io che subisco passivamente gli eventi che accadono del mondo esterno o la realtà che sto vivendo è la conseguenza delle mie azioni?

  • 5° Oracolo

    “Canalizzare l’Energia”

    La Psiche genera Energia, l’energia genera la Materia

    Siamo arrivati a metà del cammino, è giunto il momento di uscire dal guscio per fare i primi passi, per integrare il mondo interno della mente – psiche ed emozioni – al mondo esterno delle azioni: movimento, vigore, volontà, energia, entusiasmo.Questo Oracolo ti insegna ad affinare il processo creativo che unisce ordine e disordine, metodo e paradosso, intelletto ed immaginazione, scienza e spiritualità, per aiutarti a scoprire il vasto mondo di applicazioni di tale energia alla realtà che stai vivendo attualmente.

  • 6° Oracolo

    “FEDE NELL’ORDINE UNIVERSALE”

    Sincronicità, Coincidenze, Casualità, Sogni

    Gli iniziati che seguono questo percorso, riconoscono che la “ruota del tempo” ci mette spesso davanti alla grande verità. Niente nell’universo e nell’ordine divino della creazione accade per caso, bensì attraverso la successione di fenomeni che si sono ripetuti ciclicamente.

  • 7° Oracolo

    “L’ESAME FINALE”

    Quello che hai ordinato all’universo dentro di te si presenterà tutto insieme

    I principi universali che sostengono ogni processo creativo, sono semplificati in forma pura e determinano lo sviluppo armonico del potere personale, dell’intenzione e la capacità di discernere tra paura e coraggio, fortuna e sfortuna, tristezza e felicità, salute e malattia, gioia e insoddisfazione, pace e guerra, prosperità e miseria.

  • 8° Oracolo

    “NEGOZIARE / INTERAGIRE”

    Sessualizzare l’energia

    Quando l’universo manifesta la sua abbondanza, ti dimostra con fatti tangibili che la magia si muove e si trasmette attraverso di te. Tutto quello che hai ordinato con i tuoi pensieri costruttivi, le parole impeccabili, le azioni virtuose, è già tra le tue mani, si è manifestato ma forse non te ne sei ancora accorto. Hai compiuto questo percorso trasformando una piccola idea in una grande risorsa, eppur avendo a disposizione questo immenso potenziale creativo, non riesci ad interagire con tale abbondanza nella realtà del mondo fisico. Cosa ci vuole? Fortuna? Aiuto? Genio? Immaginazione?

  • 9° Oracolo

    “IL GRANDE MAESTRO”

    Tu sei la realtà

    I guerrieri della luce, coloro che hanno responsabilmente seguito questo percorso d’iniziazione e sono giunti fin qui, attraversando tutti gli Oracoli nella loro interezza e integrando tutti i livelli di perfezionamento annessi tra il mondo fisico e la dimensione spirituale, potranno gradualmente compenetrare i primi 4 livelli di cui ogni creatore di realtà si avvale; Guerriero, Guaritore, Pontefice e Maestro, per debellare l’affascinante mondo della creazione e l’enigmatico linguaggio del Cosmo, l’universo ordinato.

i 9 Oracoli: oracolo 6

Oracolo 6
“FEDE NELL’ORDINE UNIVERSALE”

Sincronicità, Coincidenze, Casualità, Sogni

L’aspetto spirituale degli esseri umani è insito nel nostro DNA. Coltivare lo spirito con rituali che fortifichino la propria volontà, è fondamentale per creare la condizione esistenziale desiderata.

Gli iniziati che seguono questo percorso, riconoscono che la “ruota del tempo” ci mette spesso davanti alla grande verità. Niente nell’universo e nell’ordine divino della creazione accade per caso, bensì attraverso la successione di fenomeni che si sono ripetuti ciclicamente.

Dalle esperienze più insignificanti – vissute sin dalla nascita e accadute in tempi diversi- agli eventi determinanti che in passato causarono un cambio di era nel corso della storia della umanità, sembra esserci un legame intrinseco di creazione e distruzione.

Il caos e l’idea presenti nel 1° Oracolo, ci ricordano che prima di creare qualcosa di nuovo c’è una condizione caotica e disordinata, ma colma di potenzialità latenti. il simbolo taoista del Yin e Yang in questo frangente coglie il principio universale della dualità.

Il vissuto e i fatti accaduti sin quando ci siamo incarnati in questa vita, sembrerebbero essere guidati da qualche forma di intelligenza, destinata a rigenerarsi continuamente attraverso un processo volontario e creativo, che ognuno decide responsabilmente di seguire in base alle proprie aspirazioni, obiettivi, desideri, sogni e progetti di vita.

Durante questo percorso tutti cercano di dare una direzione e un senso alla propria vita, per questo dobbiamo configurare perfettamente dal 1° al 9° Oracolo il tessuto che unisce la nostra umanità alla sorgente divina della creazione.

Abbiamo già conosciuto varie dimensioni del nostro essere. Chi intraprende un percorso di conoscenza, rinnovamento e scoperta, inizialmente deve riconoscere che dentro di sé, a prescindere, c’è disordine. Il primo passo è essere consapevole che nella mente c’è caos, ma se fai ordine può nascere un ’idea, un progetto, un sogno. Questo è l’inizio del 1° Oracolo. Lo chiamiamo la via del Guerriero Luminoso perché all’inizio combattiamo verso dentro e per molti le battaglie della mente sono infinite.

Successivamente con l’impeccabilità del verbo e le parole di potere, inviamo segnali all’universo materiale e spirituale, modellando e configurando la forma e la direzione. Risvegliando il nostro sé superiore attiviamo il sistema psico-energetico-spirituale, potenziando la fede nell’ordine universale. Dalla fiducia in noi stessi alla manifestazione della realtà che desideriamo, si rivelerà misteriosamente l’enigma della meravigliosa vita che stiamo vivendo.

Questi passaggi sono imprescindibili per chiunque intraprenda un cammino di realizzazione personale e vuole portare alla luce la propria missione in questo mondo.

Molte persone si specializzano o sono inclini ad apprendere più facilmente dai primi oracoli, ma non danno spazio al resto degli oracoli, che richiedono integrazione al processo creativo. Gli errori di percorso possono essere originati nel 2° Oracolo come nel 4° o nel 8°. Se hai fatto anni di meditazione o psicologia e questo ti ha aiutato/a ad essere una persona migliore, ma non hai imparato a dare potere alle tue parole, a riprogrammare la matrice per impressionare la mente universale, o a riconoscere intuitivamente l’importanza dei segnali che arrivano dal mondo visibile e invisibile, prima o poi il percorso si interrompe.

Conosco molti sensitivi, chiaroveggenti, guaritori, mistici, persone che hanno sviluppato una forte sensibilità intuitiva e magari un buon fiuto per gli affari, ma non riescono a valorizzare il loro talento né procurarsi lavoro e sostentamento. La vita è anche questo, rendersi responsabili, cooperativi, autonomi, inventori, autosufficienti, creativi.

Il potenziamento del talento e il dono lo studiamo approfonditamente nei laboratori di attivazione del 5° Oracolo, ma è soltanto una delle componenti dell’opera che vogliamo realizzare in questa vita.

Il 6° Oracolo porta in primo piano la percezione soggettiva della nostra vita, le sincronicità, le causalità, le coincidenze e i fatti accaduti nel corso della vita, che hanno effettivamente ostacolato o favorito i risultati che volevamo concretamente portare al mondo.

Con l’esperienza obiettiva concepiamo il mondo attraverso i cinque sensi, quale una realtà limitata dalla materia e dal tempo. Il nostro ego è molto identificato con questa dinamica. Nell’esperienza soggettiva della vita invece, osserviamo attraverso il sé spirituale tutte le possibili sfumature in uno spazio atemporale. Ad esempio il risvolto positivo dopo una separazione, che diventa soggetto di presenza consapevole del proprio stato d’animo interiore, e apre letteralmente le porte dell’amorevolezza compassionevole verso tutti gli esseri umani.

Tu hai scelto il lavoro che fai, lo stato di salute che hai, la sfera affettiva che vivi, la condizione finanziaria, gli amici, gli amori, e tutto il resto che amplifica o limita la tua esistenza. Sei tu che sei diventato creatore, e puoi scegliere il meglio per il tuo futuro. Ecco che la legge dell’abbondanza e la prosperità si attiva in questo livello d’apprendimento. Tutto si muove per il tuo bene e il bene degli altri.

Chi Crede Crea!

La verità del fenomeno costruttivo della realtà è semplicemente questa, non abbiamo bisogno di sapere molto per comprendere cosa c’è bisogno di fare per generare salute, amore, abbondanza, prosperità, felicità. Questo immenso potenziale c’è in natura, nell’universo e nell’uomo, e può essere generato da tutti gli abitanti di questo pianeta senza distinzione, europei, americani, asiatici, africani, donne, uomini, giovani, anziani, senza discriminazione di razza, cultura, religione, genere o credenza.

Tutti gli eventi della vita sono collegati tra loro per uno scopo superiore, per cui la chiave di comprensione di questo Oracolo richiede un viaggio introspettivo straordinario, questo vale sia per ogni individuo che intraprende responsabilmente il cammino della luce, sia per chi lavora con dedizione al cambiamento della coscienza collettiva verso una nuova umanizzazione.

“La memoria è colei che ci permette di rivedere il passato, capire il presente ed intuire il futuro”
Giordano Bruno.

Nel 6° Oracolo entri nella fase finale della creazione della tua realtà, nonostante l’oscurità avvolga con un velo sconosciuto l’incertezza e l’ottimismo. La fede nell’ordine universale e la fiducia in te stesso, entreranno come grandi alleati, per sincronizzare le forze necessarie e plasmare ciò che è stato messo in moto fin dall’inizio del percorso.

Chi inizia impeccabilmente il percorso dei 9 Oracoli della creazione, attraversa 4 livelli di maestria, che si faranno più vivi quando comprenderai che la vita d’ognuno di noi in questa terra, ha uno scopo o una missione da realizzare, prima di trascendere ad un altro stato evolutivo.

Questi quattro stadi evolutivi o gradi di gerarchia spirituale, sono stati già percorsi da molti iniziati del passato, esseri eccezionali esistiti in corpo e anima, tuttavia viventi in spirito; Cristo, Buddha, Maometto, Abramo, Krishna, Milarepa, Shankara, Confucio, Lao Tze, Socrate, Gandhi e molti altri.

I loro combattimenti prima di essere stati uomini virtuosi iniziò verso dentro, osservandosi, analizzandosi, ordinando la mente caotica che precede alla creazione. Questa è la caratteristica fondamentale che denota la prima gerarchia di un iniziato “Guerriero di luce”, perché combatte negli inferi della oscurità del suo essere per far luce alla sua opera creativa.

La seconda gerarchia dei creatori di realtà è il “Mercante o Guaritore”, momento in cui il guerriero diventa consapevole, forte, equilibrato, indipendente, creativo, intuitivo, sensibile, e con le proprie facoltà inizia a contrattare e relazionarsi con in mondo fisico reale, imparando l’arte della negoziazione, della mediazione e delle arti manuali.

Il terzo livello è il “Pontefice o Vedente”, serviamo alla vita il nostro dono come ponte di connessione tra lo spirito e la materia, diventando quindi veicoli divinizzati della realtà che vogliamo generare, sia per un bene personale che per il bene degli altri. Il Pontefice unisce l’interno con l’esterno , lo spirito con la materia.

Infine il quarto stadio della gerarchia spirituale è il “Maestro”, il creatore e il distruttore dell’universo. L’impulso che ordina e disordina la natura dell’Universo. E chi è l’Universo? Siamo noi avvolti in noi stessi.

Sii fiducioso e lascia permeare il tuo stato di divinità in ogni istante, l’Universo ti compenserà.

Roberto Lago Màrquez

Gli altri Oracoli

  • 1° Oracolo

    “Liberarsi”

    Dal Caos all’idea

    Liberarsi dalle catene del passato e dal caos mentale è il primo passo che ogni guerriero luminoso deve compiere per dare un’impronta determinante al sentiero che lo guiderà verso la realizzazione del suo prossimo progetto di vita.

  • 2° Oracolo

    “ORDINARE – EVOCARE”

    Il potere della parola

    Le parole sono giustizieri dei tuoi pensieri poiché esprimono attraverso la voce la tua verità. I suoni che
    escono da dentro con le tue parole sono la purificazione del tuo essere, e rappresentano l’armonizzazione
    del tuo Sé creativo a livello di comunicazione ed esternazione dei tuoi sentimenti ed emozioni.

  • 3° Oracolo

    “Ascoltare”

    I Segnali dell’Universo

    Quando iniziamo a percepire segnali significativi provenienti da svariate fonti – stato di salute, relazioni famigliari, responsabilità sociali, ambiente naturalistico dove vivi, nella sfera sentimentale o in ambito lavorativo – , in qualche maniera il campo quantico ci sta comunicando qualcosa con il suo linguaggio simbolico.

  • 4° Oracolo

    “RISVEGLIO QUANTICO”

    La doppia identità

    Se sei arrivato al 4° Oracolo tutto indica che sei ad un buon punto del percorso, perché Il guerriero che risiede nel tuo profondo inizierà a brillare di luce propria.

    Dopo alcuni segnali che ti sono arrivati attraversando il 3° Oracolo, hai sicuramente aumentato le capacità intuitive del sesto senso. La domanda che comunemente viene alla mente è: sono io che subisco passivamente gli eventi che accadono del mondo esterno o la realtà che sto vivendo è la conseguenza delle mie azioni?

  • 5° Oracolo

    “Canalizzare l’Energia”

    La Psiche genera Energia, l’energia genera la Materia

    Siamo arrivati a metà del cammino, è giunto il momento di uscire dal guscio per fare i primi passi, per integrare il mondo interno della mente – psiche ed emozioni – al mondo esterno delle azioni: movimento, vigore, volontà, energia, entusiasmo.Questo Oracolo ti insegna ad affinare il processo creativo che unisce ordine e disordine, metodo e paradosso, intelletto ed immaginazione, scienza e spiritualità, per aiutarti a scoprire il vasto mondo di applicazioni di tale energia alla realtà che stai vivendo attualmente.

  • 6° Oracolo

    “FEDE NELL’ORDINE UNIVERSALE”

    Sincronicità, Coincidenze, Casualità, Sogni

    Gli iniziati che seguono questo percorso, riconoscono che la “ruota del tempo” ci mette spesso davanti alla grande verità. Niente nell’universo e nell’ordine divino della creazione accade per caso, bensì attraverso la successione di fenomeni che si sono ripetuti ciclicamente.

  • 7° Oracolo

    “L’ESAME FINALE”

    Quello che hai ordinato all’universo dentro di te si presenterà tutto insieme

    I principi universali che sostengono ogni processo creativo, sono semplificati in forma pura e determinano lo sviluppo armonico del potere personale, dell’intenzione e la capacità di discernere tra paura e coraggio, fortuna e sfortuna, tristezza e felicità, salute e malattia, gioia e insoddisfazione, pace e guerra, prosperità e miseria.

  • 8° Oracolo

    “NEGOZIARE / INTERAGIRE”

    Sessualizzare l’energia

    Quando l’universo manifesta la sua abbondanza, ti dimostra con fatti tangibili che la magia si muove e si trasmette attraverso di te. Tutto quello che hai ordinato con i tuoi pensieri costruttivi, le parole impeccabili, le azioni virtuose, è già tra le tue mani, si è manifestato ma forse non te ne sei ancora accorto. Hai compiuto questo percorso trasformando una piccola idea in una grande risorsa, eppur avendo a disposizione questo immenso potenziale creativo, non riesci ad interagire con tale abbondanza nella realtà del mondo fisico. Cosa ci vuole? Fortuna? Aiuto? Genio? Immaginazione?

  • 9° Oracolo

    “IL GRANDE MAESTRO”

    Tu sei la realtà

    I guerrieri della luce, coloro che hanno responsabilmente seguito questo percorso d’iniziazione e sono giunti fin qui, attraversando tutti gli Oracoli nella loro interezza e integrando tutti i livelli di perfezionamento annessi tra il mondo fisico e la dimensione spirituale, potranno gradualmente compenetrare i primi 4 livelli di cui ogni creatore di realtà si avvale; Guerriero, Guaritore, Pontefice e Maestro, per debellare l’affascinante mondo della creazione e l’enigmatico linguaggio del Cosmo, l’universo ordinato.

i 9 Oracoli: oracolo 5

Oracolo 5
“Canalizzare l’Energia”

La Psiche genera Energia, l’energia genera la Materia

Nel linguaggio comune dei nostri giorni l’energia può essere associata a varie fonti di provenienza, in realtà è la fonte primordiale della creazione. La diversificazione di questa energia – meccanica, termica, eolica, gravitazionale, elettromagnetica, luminosa, nucleare – è stata utilizzata per secoli dall’uomo per attivare, potenziare e produrre risultati desiderabili.

Questi risultati ci hanno letteralmente posizionato al centro del mondo, grazie alla ricerca di uomini illustri e sapienti che furono in grado di affinare il processo creativo che unisce ordine e disordine, metodo e paradosso, scienza e spiritualità, per aiutarci a scoprire il vasto mondo di applicazioni di tale energia alla realtà che stiamo vivendo attualmente.

Siamo arrivati al 5° Oracolo, segnalandoci chiaramente che siamo arrivati alla metà del cammino.

Suppongo che hai già fatto sufficiente lavoro interno, ossia dentro te stesso. Hai scavato e indagato aspetti della tua persona che erano nascosti, che fino a ieri avevano una ragion d’essere, ma oggi non sono più tuoi, perché hai deciso di comprendere appieno cosa è necessario per costruire il tuo prossimo progetto di vita.

È ora di uscire dal guscio per fare i primi passi, per integrare il mondo interno della mente, la psiche e le emozioni, al mondo esterno delle azioni, del movimento, del vigore, della volontà, dell’energia e dell’entusiasmo che riuscirai a mettere sul piatto dei desideri, in modo che il tuo compromesso con la realtà che vuoi generare diventi reale.

Così come l’energia è in grado di riprodurre vibrazioni, proprio come una antenna radiotrasmittente che emette onde di frequenza, allo stesso modo si comportano gli esseri umani. Mi viene in mente l’immagine dell’uomo in piedi sulla terra che guarda il cielo, lui si trova proprio in mezzo tra due polarità, la prima terrena densa, negativa, caotica e limitata, la seconda celestiale, sottile, positiva dello spazio infinito.

Le energie dal punto di vista archetipico, della madre terra e dal padre cielo, hanno generato un essere umano unico e inimitabile che sei tu, limitato dalla cronologia del tempo lineare ma sconfinato dalla concezione ciclica dello spazio atemporale.

Noi fisicamente ed energeticamente siamo in mezzo al cosmo, all’universo ordinato, facendo parte di un organismo multidimensionale ricevente e trasmittente di campi d’energia, che dobbiamo gestire coscientemente e sistematicamente quale un fitto traffico di informazione da decodificare e ordinare.

Tutte le grandi civiltà del passato, dall’oriente all’occidente, hanno imparato ad utilizzare saggiamente le forze dell’universo e attribuito un termine specifico all’energia; Prana in India, Chi in China, Ka in Egitto, Mana in Polinesia, Ki in Giappone, Pneuma o Etere in Grecia, Kausay per gli Inca, Fluido per gli Alchimisti, e cosi tanti altri termini differenti per ogni cultura.

Siamo consapevoli di attraversare un grande cambiamento, a tutti i livelli, macrocosmico e microcosmico, come dato di fatto l’energia che pervade il nostro organismo si trova momentaneamente alterata. Questa alterazione provoca disarmonia, confusione, alienazione e caos nel nostro sistema energetico, che è regolato dal sistema dei Chakra, ruote di attività bioenergetica che favoriscono la perfetta fluidità del Prana e integrano il corpo – materia allo spirito – energia. Effettivamente la pratica ritualistica per riattivare, integrare e canalizzare il Prana attraverso il sistema dei chakra, è essenziale per superare il 5° Oracolo.

C’è un cambio di direzione, la ruota del divenire è già configurata su tutti i livelli, minerale, vegetale, animale, umano, cosmico e galattico.

Ci siamo preparati per secoli prima di affrontare questo momento di transizione, per ricevere una nuova ondata d’energia (Plasma) che è iniziata ad entrare impercettibilmente nel nostro sistema planetario, e fu registrata per la prima volta nel 1992 dal telescopio della Nasa “Hubble”, classificandole come tempeste solari di grandi magnitudini.

Gli scienziati riconoscono la causa e le conseguenze delle cariche che emana l’attività del sole verso i pianeti e le stelle più vicine, sanno che l’atomo magnetico è una pulsazione che avviene con il contatto delle due energie, solare e terrestre.

Nella fotosfera sono presenti intensi campi magnetici che lasciano enormi quantitativi d’energia e arrivano ai poli del pianeta terra, trasformandola poi in energia termica e cinetica. È naturale quindi accettare e riconoscere che l’influenza del sole sui sistemi biologici è molto significativa.

Esistono delle relazioni accertate, tra l’intensità e le variazioni del campo magnetico terrestre e gli stati di umore e di coscienza dell’uomo. Alcuni studi fatti dal professore Franz Halberg, scienziato ricercatore dell’ Università di Minnesota, ha stabilito chiaramente dei legami tra certe irregolarità del campo magnetico della terra e il numero di entrate in cliniche psichiatriche, incidenti stradali, crisi esistenziali, infarti, suicidi.

Si può partire dall’idea che gran parte delle nostre ”malattie di civilizzazione” provengono dalle irregolarità del campo magnetico terrestre e dall’adattamento all’ambiente che ogni individuo attiva su se stesso.

Il 5° Oracolo arriva prima o poi nella vita di tutti gli esseri umani, specialmente quando si inizia ad avvertire un calo di salute e vitalità. Canalizzare con la giusta intenzione l’energia proveniente dal cosmo, attraverso la tua energia individuale, aprirà un portale potenzialmente creativo, la mente–psiche incontrerà lo spirito–energia per generare qualcosa di denso, materiale, reale, e molto probabilmente quello che hai scelto di creare per la tua prosperità. Per questo è necessario conoscere, conoscersi e riconoscere, che dentro di noi c’è un sistema che ordina tutto ciò che proviene dalle fonti esterne del Macrocosmo e dalle nostre energie interne, il Microcosmo.

Coloro che attingono alla fonte primordiale, usando il corpo fisico come veicolo di manifestazione dell’ energia psicospirituale, sanno che per canalizzare e distribuire le forze che l’universo mette a disposizione, devono entrare in comunione con il loro sé più intimo, creando un tutt’uno in corpo, mente, anima, spirito, per sentirsi parte integrante e interdipendente della creazione. In questo frangente lo sciamano, il mago, la strega, il guru, l’alchimista, la guaritrice, lo spirito divino, escono dal “tempo lineare” ed entrano nel “tempo circolare”, seguendo l’ordine cosmico e le sue insormontabili leggi.

Per i creatori di nuove realtà, il 5° Oracolo dona la chiave maestra di acceso al mondo sublime della trasformazione, della visione futura, della dimensione spirituale, spalancando le ali della libertà per entrare nel tempo della nuova era, l’era dell’Acquario, che rappresenta la rinascita di una nuova coscienza , in cui l’essere umano è al centro dell’evoluzione, e come specie, è vitalmente coinvolto nell’evoluzione del cosmo.

Lavora con dedizione per il tuo bene e farai del bene per l’Umanità. Buona continuazione!

Roberto Lago Màrquez

Gli altri Oracoli

  • 1° Oracolo

    “Liberarsi”

    Dal Caos all’idea

    Liberarsi dalle catene del passato e dal caos mentale è il primo passo che ogni guerriero luminoso deve compiere per dare un’impronta determinante al sentiero che lo guiderà verso la realizzazione del suo prossimo progetto di vita.

  • 2° Oracolo

    “ORDINARE – EVOCARE”

    Il potere della parola

    Le parole sono giustizieri dei tuoi pensieri poiché esprimono attraverso la voce la tua verità. I suoni che
    escono da dentro con le tue parole sono la purificazione del tuo essere, e rappresentano l’armonizzazione
    del tuo Sé creativo a livello di comunicazione ed esternazione dei tuoi sentimenti ed emozioni.

  • 3° Oracolo

    “Ascoltare”

    I Segnali dell’Universo

    Quando iniziamo a percepire segnali significativi provenienti da svariate fonti – stato di salute, relazioni famigliari, responsabilità sociali, ambiente naturalistico dove vivi, nella sfera sentimentale o in ambito lavorativo – , in qualche maniera il campo quantico ci sta comunicando qualcosa con il suo linguaggio simbolico.

  • 4° Oracolo

    “RISVEGLIO QUANTICO”

    La doppia identità

    Se sei arrivato al 4° Oracolo tutto indica che sei ad un buon punto del percorso, perché Il guerriero che risiede nel tuo profondo inizierà a brillare di luce propria.

    Dopo alcuni segnali che ti sono arrivati attraversando il 3° Oracolo, hai sicuramente aumentato le capacità intuitive del sesto senso. La domanda che comunemente viene alla mente è: sono io che subisco passivamente gli eventi che accadono del mondo esterno o la realtà che sto vivendo è la conseguenza delle mie azioni?

  • 5° Oracolo

    “Canalizzare l’Energia”

    La Psiche genera Energia, l’energia genera la Materia

    Siamo arrivati a metà del cammino, è giunto il momento di uscire dal guscio per fare i primi passi, per integrare il mondo interno della mente – psiche ed emozioni – al mondo esterno delle azioni: movimento, vigore, volontà, energia, entusiasmo.Questo Oracolo ti insegna ad affinare il processo creativo che unisce ordine e disordine, metodo e paradosso, intelletto ed immaginazione, scienza e spiritualità, per aiutarti a scoprire il vasto mondo di applicazioni di tale energia alla realtà che stai vivendo attualmente.

  • 6° Oracolo

    “FEDE NELL’ORDINE UNIVERSALE”

    Sincronicità, Coincidenze, Casualità, Sogni

    Gli iniziati che seguono questo percorso, riconoscono che la “ruota del tempo” ci mette spesso davanti alla grande verità. Niente nell’universo e nell’ordine divino della creazione accade per caso, bensì attraverso la successione di fenomeni che si sono ripetuti ciclicamente.

  • 7° Oracolo

    “L’ESAME FINALE”

    Quello che hai ordinato all’universo dentro di te si presenterà tutto insieme

    I principi universali che sostengono ogni processo creativo, sono semplificati in forma pura e determinano lo sviluppo armonico del potere personale, dell’intenzione e la capacità di discernere tra paura e coraggio, fortuna e sfortuna, tristezza e felicità, salute e malattia, gioia e insoddisfazione, pace e guerra, prosperità e miseria.

  • 8° Oracolo

    “NEGOZIARE / INTERAGIRE”

    Sessualizzare l’energia

    Quando l’universo manifesta la sua abbondanza, ti dimostra con fatti tangibili che la magia si muove e si trasmette attraverso di te. Tutto quello che hai ordinato con i tuoi pensieri costruttivi, le parole impeccabili, le azioni virtuose, è già tra le tue mani, si è manifestato ma forse non te ne sei ancora accorto. Hai compiuto questo percorso trasformando una piccola idea in una grande risorsa, eppur avendo a disposizione questo immenso potenziale creativo, non riesci ad interagire con tale abbondanza nella realtà del mondo fisico. Cosa ci vuole? Fortuna? Aiuto? Genio? Immaginazione?

  • 9° Oracolo

    “IL GRANDE MAESTRO”

    Tu sei la realtà

    I guerrieri della luce, coloro che hanno responsabilmente seguito questo percorso d’iniziazione e sono giunti fin qui, attraversando tutti gli Oracoli nella loro interezza e integrando tutti i livelli di perfezionamento annessi tra il mondo fisico e la dimensione spirituale, potranno gradualmente compenetrare i primi 4 livelli di cui ogni creatore di realtà si avvale; Guerriero, Guaritore, Pontefice e Maestro, per debellare l’affascinante mondo della creazione e l’enigmatico linguaggio del Cosmo, l’universo ordinato.

i 9 Oracoli: oracolo 4

Oracolo 4
“RISVEGLIO QUANTICO”

La doppia identità

Ben ritrovato anima in cammino!

Se sei arrivato al 4° Oracolo tutto indica che sei ad un buon punto del percorso, e sono certo perché Il guerriero che risiede nel tuo profondo inizierà a brillare di luce propria.

È arrivato il momento giusto per farsi una domanda importante, che aumenterà il livello di conoscenza delle tue risorse personali. Sono io che subisco passivamente gli eventi che accadono del mondo esterno o la realtà che sto vivendo è la conseguenza delle mie azioni?

Questo Oracolo ti mette di fronte all’enigma della creazione, proprio perché questo livello di apprendimento ti colloca in un punto di svolta dove il cammino si divarica. Sei ormai pronto a dare un salto quantico nella coscienza ma c’è ancora qualcosa nascosto nell’inconscio che non te lo permetterà. Spesso ci si trova di fronte ad avversità importanti e dovremo essere in grado di decidere da quale parte stare, – dove andare a vivere, che lavoro fare, che dieta seguire, oppure quale sport o hobby coltivare -, allora saremo nella condizione di scegliere quale strada percorrere, la più conveniente o la più insidiosa?. Eccoci di fronte al bivio.

Se sei consapevole che sei tu il creatore di ogni realtà che vivi, percepirai che eventi, segnali, coincidenze, imprevisti, che stanno accadendo oggi nella tua vita, diventeranno un rompicapo da risolvere. E’ fondamentale sapere quale dimensione o sfera della tua vita vuoi abitare e quale realtà vuoi che si manifesti, per questo il tuo essere si dividerà in due, tra l’Ego e il Sé. Queste dimensioni dell’essere operano simultaneamente in frequenze diverse, per cui i scontreranno in un campo neutrale o campo delle “infinite possibilità”, in cui ogni decisione diventerà determinante per leggere se il tuo percorso è impeccabile e non mostra errori o disattenzioni.

Arrivati a questo livello del cammino, apparentemente in bilico, si entra in una sorta di crisi esistenziale, simile al passaggio che facciamo dalla adolescenza alla maturità, in cui ci sentiamo già uomini forti e donne intelligenti, ma non abbiamo ancora esperimentato la vita nella sua interezza. A volte l’autoconvinzione non basta, ci vuole ben altro!.

La stessa dinamica di comportamento spesso si verifica in ambito famigliare quando i figli terminano la scuola superiore e hanno di fronte due scelte: intraprendere gli studi universitari per ottenere una laurea o proseguire con la ricerca personale dei talenti, le virtù e le facoltà creative. La maturità nei giovani non è uguale per tutti, spesso a 18 anni non si hanno le idee chiare per cui sono i genitori a decidere per il figlio. Se questi ultimi sono imprenditori, avvocati o medici, spingeranno il figlio a seguire la stessa strada, accontentandosi dello “status quo”. Questa supposizione denota i modelli convenzionali e le tendenze proporzionali allo stato sociale, culturale ed economico di ogni individuo. Ecco che emerge l’ego nel ruolo sociale.

D’altro canto, la via del Sé apre un nuovo cammino e ti spinge verso la sensibilità spirituale, l’unità e la totalità della esperienza psichica che vive ognuno di noi. Per lo yoga si intende l’unione tra il Sé inferiore e il Sé superiore, che avvicina l’iniziato al cammino verso il divino.

Entrambi considerazioni rompono la barriera tra il ruolo sociale e la missione personale, a differenza che il Sé spirituale avvolge la verità che porti dentro di te, come avveramento della tua rivelazione personale, che donerai incondizionatamente al mondo rendendoti reale e unico, quale esemplare figlio di Padre Cielo e Madre terra.

La via del guerriero luminoso, che è il primo grado della gerarchia di un iniziato, è un combattimento che incomincia “verso dentro”. Tutti i grandi virtuosi del illuminismo che trasformarono la propria vita e crearono nuove realtà, passarono per questo stato di umanità, decidendo di portare il proprio valore, la propria dignità, la verità, il sapere e la maestria nel mondo.

Noi figli del creatore, abbiamo la responsabilità di lasciare qui in terra il nostro seme luminoso, prima di lasciare il corpo. Tutte le cose materiali che avremo accumulato nel tempo rimarranno a qualcun altro, non ci porteremo niente nell’altra dimensione, soltanto la coscienza individualizzata che tornerà a disposizione del piano divino.

Chi sa dove si dirige conosce da dove viene!.

L’EGO CONTRO IL SE’

Il termine più conosciuto nella psicoanalisi Junghiana per ego corrisponde al Io, il quale gestisce tutte le attività psichiche che rivolgi a te stesso e verso l’ambiente esterno, generando la consapevolezza della tua propria realtà.

L’Ego sono aggregazioni di elementi negativi, entità psichiche acquisite da un potere esterno, che impediscono il risveglio della coscienza individuale, collettiva e universale, formando uno scudo che si interpone tra la mente e il sé primordiale.

Il Sé invece avvolge la persona nella totalità dell’esperienza della vita, va oltre i limiti territoriali dell’ego e si incorpora più facilmente alla transitorietà degli eventi della vita, dando un senso di pienezza e integrazione con la sfera psicofisica e spirituale dell’essere umano.

L’ego lo abbiamo costruito con tutti i condizionamenti morali, temporali, genitoriali e culturali nei primi 7 anni della nostra vita. Questi anni, di assoluta purezza di spirito e i più importanti della vita, sono serviti a strutturarci all’interno di un modello convenzionale lontano dal sé spirituale.

La dissoluzione dell’ego è uno dei pilastri fondamentali per imboccare la via del cammino spirituale e del cambiamento, perciò il cammino deve iniziare da qui senza scorciatoie, evitando atteggiamenti e comportamenti egoistici che mettano a repentaglio la tua integrità.

Se è vero che il grande cambiamento che ci aspettiamo inizia da te stesso, e hai deciso di far parte di questo epocale cambio di coscienza a livello planetario, l’ego dissociato dallo spirito non gioverà nessuno, perché le leggi universali e spirituali interferiranno nello spazio della nuova coscienza. Il salto quantico non avverrà finché affronterai i territori dell’inconscio e inizierai a riordinare tutto quello che ha creato caos nella tua mente finora.

Il guerriero luminoso non combatte verso fuori, proprio perché abbandona il suo ego ferito e perdona se stesso, comprendendo il suo cammino interiore prima di muoversi verso il futuro. Mettere in marcia una idea o un progetto di vita senza riconoscere le intemperanze che promuove l’energia di un ego alienato al piano divino, significa incontrare ostacoli e limitazioni nel processo costruttivo e creativo di una nuova realtà, per cui è necessario sapere quale causa divide il tuo cammino e ti separa dalla fonte creativa.

Liberarsi dall’Ego vuol dire iniziare dal principio, per entrare in intimità con il Sé spirituale e la sorgente creativa. Questa è la causa e la conseguenza di un grande cambiamento”

Suggerimenti importanti per l’Ego e il Paradigma della vecchia era;

1. Non sentirti offeso.

2. Liberati dal bisogno di vincere.

3. Liberati della necessità di avere ragione.

4. Liberati dall’illusione di essere superiore.

5. Liberati dal bisogno d’avere di più .

6. Liberati dal bisogno di proclamare le tue vincite.

7. Liberati dalla tua fama.

Rimane aperto al cambiamento, il 5° Oracolo ti aiuterà a completare il passaggio necessario per realizzare il tuo sogno più ambito. Sii fiducioso e sarai ben compensato.

L’energia è in arrivo!

Om Namah Shivaya

Roberto Lago Màrquez

Gli altri Oracoli

  • 1° Oracolo

    “Liberarsi”

    Dal Caos all’idea

    Liberarsi dalle catene del passato e dal caos mentale è il primo passo che ogni guerriero luminoso deve compiere per dare un’impronta determinante al sentiero che lo guiderà verso la realizzazione del suo prossimo progetto di vita.

  • 2° Oracolo

    “ORDINARE – EVOCARE”

    Il potere della parola

    Le parole sono giustizieri dei tuoi pensieri poiché esprimono attraverso la voce la tua verità. I suoni che
    escono da dentro con le tue parole sono la purificazione del tuo essere, e rappresentano l’armonizzazione
    del tuo Sé creativo a livello di comunicazione ed esternazione dei tuoi sentimenti ed emozioni.

  • 3° Oracolo

    “Ascoltare”

    I Segnali dell’Universo

    Quando iniziamo a percepire segnali significativi provenienti da svariate fonti – stato di salute, relazioni famigliari, responsabilità sociali, ambiente naturalistico dove vivi, nella sfera sentimentale o in ambito lavorativo – , in qualche maniera il campo quantico ci sta comunicando qualcosa con il suo linguaggio simbolico.

  • 4° Oracolo

    “RISVEGLIO QUANTICO”

    La doppia identità

    Se sei arrivato al 4° Oracolo tutto indica che sei ad un buon punto del percorso, perché Il guerriero che risiede nel tuo profondo inizierà a brillare di luce propria.

    Dopo alcuni segnali che ti sono arrivati attraversando il 3° Oracolo, hai sicuramente aumentato le capacità intuitive del sesto senso. La domanda che comunemente viene alla mente è: sono io che subisco passivamente gli eventi che accadono del mondo esterno o la realtà che sto vivendo è la conseguenza delle mie azioni?

  • 5° Oracolo

    “Canalizzare l’Energia”

    La Psiche genera Energia, l’energia genera la Materia

    Siamo arrivati a metà del cammino, è giunto il momento di uscire dal guscio per fare i primi passi, per integrare il mondo interno della mente – psiche ed emozioni – al mondo esterno delle azioni: movimento, vigore, volontà, energia, entusiasmo.Questo Oracolo ti insegna ad affinare il processo creativo che unisce ordine e disordine, metodo e paradosso, intelletto ed immaginazione, scienza e spiritualità, per aiutarti a scoprire il vasto mondo di applicazioni di tale energia alla realtà che stai vivendo attualmente.

  • 6° Oracolo

    “FEDE NELL’ORDINE UNIVERSALE”

    Sincronicità, Coincidenze, Casualità, Sogni

    Gli iniziati che seguono questo percorso, riconoscono che la “ruota del tempo” ci mette spesso davanti alla grande verità. Niente nell’universo e nell’ordine divino della creazione accade per caso, bensì attraverso la successione di fenomeni che si sono ripetuti ciclicamente.

  • 7° Oracolo

    “L’ESAME FINALE”

    Quello che hai ordinato all’universo dentro di te si presenterà tutto insieme

    I principi universali che sostengono ogni processo creativo, sono semplificati in forma pura e determinano lo sviluppo armonico del potere personale, dell’intenzione e la capacità di discernere tra paura e coraggio, fortuna e sfortuna, tristezza e felicità, salute e malattia, gioia e insoddisfazione, pace e guerra, prosperità e miseria.

  • 8° Oracolo

    “NEGOZIARE / INTERAGIRE”

    Sessualizzare l’energia

    Quando l’universo manifesta la sua abbondanza, ti dimostra con fatti tangibili che la magia si muove e si trasmette attraverso di te. Tutto quello che hai ordinato con i tuoi pensieri costruttivi, le parole impeccabili, le azioni virtuose, è già tra le tue mani, si è manifestato ma forse non te ne sei ancora accorto. Hai compiuto questo percorso trasformando una piccola idea in una grande risorsa, eppur avendo a disposizione questo immenso potenziale creativo, non riesci ad interagire con tale abbondanza nella realtà del mondo fisico. Cosa ci vuole? Fortuna? Aiuto? Genio? Immaginazione?

  • 9° Oracolo

    “IL GRANDE MAESTRO”

    Tu sei la realtà

    I guerrieri della luce, coloro che hanno responsabilmente seguito questo percorso d’iniziazione e sono giunti fin qui, attraversando tutti gli Oracoli nella loro interezza e integrando tutti i livelli di perfezionamento annessi tra il mondo fisico e la dimensione spirituale, potranno gradualmente compenetrare i primi 4 livelli di cui ogni creatore di realtà si avvale; Guerriero, Guaritore, Pontefice e Maestro, per debellare l’affascinante mondo della creazione e l’enigmatico linguaggio del Cosmo, l’universo ordinato.

i 9 Oracoli: oracolo 3

Oracolo 3
“Ascoltare”

I Segnali dell’Universo

Pensiero = mente individuale – universale / Parola = anima – spirito – Dio / Azione = corpo – emozione

Quando iniziamo a percepire segnali significativi provenienti da svariate fonti – stato di salute, relazioni famigliari, responsabilità sociali, ambiente naturalistico dove vivi, nella sfera sentimentale o in ambito lavorativo – , in qualche maniera il campo quantico ci sta comunicando qualcosa con il suo linguaggio simbolico. Sviluppare la sensibilità psichica, che è un attributo della mente, ci consente di percepire “l’unità del tutto”, l’uno al centro dell’evoluzione della specie e del cosmo.

Questa avventura iniziatica dei 9 Oracoli è l’armonizzazione delle leggi universali nel nostro essere microcosmico, insostituibili e insormontabili da qualunque altra regola o giustizia creata da poteri esterni. Le leggi universali, contrariamente alle credenze popolari, non sono basate su teorie o speculazioni quanto più sulla sperimentazione di specifici processi di apprendimento, misurabili in fatti concreti e tangibili.

Le leggi dell’universo costituiscono in gran parte tutti i principi di creazione e distruzione della natura stessa. Tutto quello che osserviamo e sperimentiamo a livelli subatomici sono processi basati sulla dualità, che è la polarità della separazione e l’unificazione. I popoli ancestrali lo capirono subito e lo applicarono a regola d’arte attraverso svariate forme di linguaggi nell’incessante ricerca della perfezione.

Questi principi universali sono stati messi in pratica ed evidenziati dalle civiltà antiche evolute attraverso le grandi opere di archeologia, musica, filosofia, astrologia, matematica, mitologia, linguistica, che tuttavia rimangono nella memoria collettiva come opere d’ispirazione e conoscenza d’inestimabile valore.

Le leggi universali, applicabili nella loro complessità coscientemente dagli esseri umani, rappresentano una sfida di altissimo valore umanistico. Tali e quali sono invulnerabili e insostituibili con nessuna ipotesi o presunta regola, bensì leggi fondamentali utilizzabili per la continuità e l’esistenza della vita in tutte le sue manifestazioni.

Focalizzare tutto te stesso su una cosa specifica amplifica le possibilità di influenzare il mondo fisico in maniera concreta. Tutte le circostanze, le condizioni e i fenomeni rari che sorgeranno durante questo percorso potranno essere vissuti in ogni aspetto della vita, per questo i segnali dell’universo saranno le tue linee guida, t’indicheranno se i primi due Oracoli, che sono i due passi che fai verso dentro “Caos e Logos”, sono stati consapevolmente integrati al processo creativo.

Le persone che credono erroneamente nella risorsa del creatore (seguendo un dogma, diventando un fanatico religioso o uno scienziato intellettuale) e rimangono legati al modello culturale, all’educazione e all’istruzione ricevuta, rischiano di interrompere i processi creativi generati dal mondo sottile della psiche.

Rimanere indifferenti ai segnali che arrivano dalla realtà esterna e dal mondo invisibile delle casualità e le coincidenze, che decodificano il tuo mondo interno e la essenza del tuo essere, significa ignorare l’errore e l’impeccabilità dei pensieri, le parole e le azioni. Infatti la maggioranza delle persone che non hanno avuto un modello universalistico della creazione si convincono che prima bisogna essere una persona religiosa per poter essere un tutt’uno con lo spirito, mentre in questo percorso conoscitivo del 9 Oracoli si fa appositamente il contrario.

Nemmeno le persone incline all’aspetto spirituale della vita, sebbene siano allineate con coerenza al loro dogma istituzionale, non permettono che le leggi universali producano nel mondo materiale i loro desideri più profondi, semplicemente perché non gli è stato insegnato il linguaggio occulto delle leggi spirituali e universali, tramandate da maestro ad allievo nelle ere che ci hanno preceduto.

Amare e accettare incondizionatamente tutto quello che accadrà in futuro, ci spingerà necessariamente alla presa di consapevolezza di come l’universo ovvero “noi stessi” ci metta alla prova, nel bene e nel male. Generiamo noi stessi le circostanze necessarie per l’avanzamento del nostro percorso di vita. Se pensi che oggi stai vivendo il futuro che hai costruito quando eri inconsapevole, potrai accorgerti che altre scelte, altri insegnamenti, altre esperienze, avrebbero modellato questo presente diversamente.

Dimenticare le cose, sbagliare strada, trovare oggetti, incontrare persone di vecchia data, perdere il lavoro, imbattersi in situazioni inaspettate, sono i primi segnali che indicano un cambio di rotta nella tua vita. Un creatore di nuove realtà può scegliere di generare circostanze di notevole senso limitativo o creare situazioni favorevoli e di grande valore risolutivo, basta sapere da dove si parte e dove si vuole arrivare.

I segnali dell’universo si caratterizzano dall’intenzione che nasce prima del pensiero e l’azione compiuta, per cui è importante notare che quando metti in moto un atto creativo devi prima domandarti perché lo fai (morale e servizio), poi come lo farai (bellezza e arte) e per ultimo identificare che cosa fai (creare) ossia cosa vuoi portare al mondo. Magari una nuova realtà?

Il mondo fisico parla spesso con i fatti, tanto quanto il mondo invisibile e il silenzio invece regalano la miglior risposta

In attesa del prossimo Oracolo, il cammino tenderà a divergere su due direzioni, lo capirai quando avrai debellato l’enigma del 4° Oracolo. Nel frattempo ti lascio questi giorni di introspezione e osservazione.

Ogni segnale potrebbe parlarti nel suo linguaggio simbolico, quelli che non riuscirai a cogliere o decodificare dalla realtà fisica, si manifesteranno nel mondo onirico, attraverso sogni lucidi, intuizioni e meditazioni.

Ben arrivato al corridoio del 4° Oracolo!

Roberto Lago Màrquez

Gli altri Oracoli

  • 1° Oracolo

    “Liberarsi”

    Dal Caos all’idea

    Liberarsi dalle catene del passato e dal caos mentale è il primo passo che ogni guerriero luminoso deve compiere per dare un’impronta determinante al sentiero che lo guiderà verso la realizzazione del suo prossimo progetto di vita.

  • 2° Oracolo

    “ORDINARE – EVOCARE”

    Il potere della parola

    Le parole sono giustizieri dei tuoi pensieri poiché esprimono attraverso la voce la tua verità. I suoni che
    escono da dentro con le tue parole sono la purificazione del tuo essere, e rappresentano l’armonizzazione
    del tuo Sé creativo a livello di comunicazione ed esternazione dei tuoi sentimenti ed emozioni.

  • 3° Oracolo

    “Ascoltare”

    I Segnali dell’Universo

    Quando iniziamo a percepire segnali significativi provenienti da svariate fonti – stato di salute, relazioni famigliari, responsabilità sociali, ambiente naturalistico dove vivi, nella sfera sentimentale o in ambito lavorativo – , in qualche maniera il campo quantico ci sta comunicando qualcosa con il suo linguaggio simbolico.

  • 4° Oracolo

    “RISVEGLIO QUANTICO”

    La doppia identità

    Se sei arrivato al 4° Oracolo tutto indica che sei ad un buon punto del percorso, perché Il guerriero che risiede nel tuo profondo inizierà a brillare di luce propria.

    Dopo alcuni segnali che ti sono arrivati attraversando il 3° Oracolo, hai sicuramente aumentato le capacità intuitive del sesto senso. La domanda che comunemente viene alla mente è: sono io che subisco passivamente gli eventi che accadono del mondo esterno o la realtà che sto vivendo è la conseguenza delle mie azioni?

  • 5° Oracolo

    “Canalizzare l’Energia”

    La Psiche genera Energia, l’energia genera la Materia

    Siamo arrivati a metà del cammino, è giunto il momento di uscire dal guscio per fare i primi passi, per integrare il mondo interno della mente – psiche ed emozioni – al mondo esterno delle azioni: movimento, vigore, volontà, energia, entusiasmo.Questo Oracolo ti insegna ad affinare il processo creativo che unisce ordine e disordine, metodo e paradosso, intelletto ed immaginazione, scienza e spiritualità, per aiutarti a scoprire il vasto mondo di applicazioni di tale energia alla realtà che stai vivendo attualmente.

  • 6° Oracolo

    “FEDE NELL’ORDINE UNIVERSALE”

    Sincronicità, Coincidenze, Casualità, Sogni

    Gli iniziati che seguono questo percorso, riconoscono che la “ruota del tempo” ci mette spesso davanti alla grande verità. Niente nell’universo e nell’ordine divino della creazione accade per caso, bensì attraverso la successione di fenomeni che si sono ripetuti ciclicamente.

  • 7° Oracolo

    “L’ESAME FINALE”

    Quello che hai ordinato all’universo dentro di te si presenterà tutto insieme

    I principi universali che sostengono ogni processo creativo, sono semplificati in forma pura e determinano lo sviluppo armonico del potere personale, dell’intenzione e la capacità di discernere tra paura e coraggio, fortuna e sfortuna, tristezza e felicità, salute e malattia, gioia e insoddisfazione, pace e guerra, prosperità e miseria.

  • 8° Oracolo

    “NEGOZIARE / INTERAGIRE”

    Sessualizzare l’energia

    Quando l’universo manifesta la sua abbondanza, ti dimostra con fatti tangibili che la magia si muove e si trasmette attraverso di te. Tutto quello che hai ordinato con i tuoi pensieri costruttivi, le parole impeccabili, le azioni virtuose, è già tra le tue mani, si è manifestato ma forse non te ne sei ancora accorto. Hai compiuto questo percorso trasformando una piccola idea in una grande risorsa, eppur avendo a disposizione questo immenso potenziale creativo, non riesci ad interagire con tale abbondanza nella realtà del mondo fisico. Cosa ci vuole? Fortuna? Aiuto? Genio? Immaginazione?

  • 9° Oracolo

    “IL GRANDE MAESTRO”

    Tu sei la realtà

    I guerrieri della luce, coloro che hanno responsabilmente seguito questo percorso d’iniziazione e sono giunti fin qui, attraversando tutti gli Oracoli nella loro interezza e integrando tutti i livelli di perfezionamento annessi tra il mondo fisico e la dimensione spirituale, potranno gradualmente compenetrare i primi 4 livelli di cui ogni creatore di realtà si avvale; Guerriero, Guaritore, Pontefice e Maestro, per debellare l’affascinante mondo della creazione e l’enigmatico linguaggio del Cosmo, l’universo ordinato.

I 9 Oracoli: Oracolo 2

2° Oracolo
“ORDINARE – EVOCARE”

Il potere della Parola

Ordinare alla mente con parole impeccabili quello che desideri, genera le circostanze necessarie per impressionare il tuo mondo fisico.

Le parole sono giustizieri dei tuoi pensieri poiché esprimono attraverso la voce la tua verità. I suoni che escono da dentro con le tue parole sono la purificazione del tuo essere, e rappresentano l’armonizzazione del tuo Sé creativo a livello di comunicazione ed esternazione dei tuoi sentimenti ed emozioni.

Imparare a parlarsi correttamente con il dialogo interiore, invocando abbondanza con le parole che risuonano dal cuore, è la fonte della comunicazione introspettiva e la connessione con il sé spirituale.

Giovanni 1.1 cita: “In principio era il verbo e il verbo era con Dio”. Il Verbo era Dio.” “Dio pronunciò il Verbo, e tutte le cose vennero in esistenza”.

I pensieri sono impulsi elettromagnetici e risuonano in armonia con le parole. Le affermazioni, le preghiere che evochi quando vuoi generare uno stato di coscienza devono essere impeccabili, decise e chiare.

Le vibrazioni sonore delle tue corde vocali ripercuotono internamente con determinate frequenze, riorganizzano e strutturano le particelle elementari, riarmonizzando gli atomi, le molecole e le cellule.

Tutte queste particelle attivano la mente subconscia, quello spazio sotto la coscienza dove possiamo architettare e immagazzinare affermazioni, invocazioni, preghiere, canti, mantra, per attrare quello che vogliamo realizzare.

Sono stati eseguite numerose sperimentazioni scientifiche che determinano il comportamento della molecola e la sua metamorfosi quando è sollecitata da stimoli esterni di diversa natura.

“E’ di assoluta bellezza osservare come la molecola dell’acqua si configura dopo essere stata influenzata da vibrazioni sonore, si conformano geometrie concentriche ed eccentriche che si esprimono come veri e propri mandala, che è il linguaggio sacro che genera la vita”. Cit. Masaru Emoto, ricercatore e scienziato giapponese.

È proprio questo che facevano le culture iniziatiche di un tempo, con l’intenzione di attrarre tutto il necessario alla loro prosperità. Canti, riti, preghiere, danze, suoni, vibrazioni, che emanassero le frequenze del linguaggio dell’amore per attrarre ogni desiderio.

Il potere della parola, che per alcuni può significare dire la verità o per altri invece è un atto di fedeltà religiosa, porta allo scoperto le potenzialità che questo Oracolo intende insegnarti. Se il dialogo interiore è caotico, il risultato e le circostanze saranno negative, se invece è ordinato e risuona armonicamente con le tue emozioni, saranno quindi positive e costruttive. In fondo tutti sappiamo che l’essere umano è in gran parte un monologo vibratorio che emana campi magnetici e mette in moto la legge della risonanza, dell’attrazione e altre leggi universali.

Guardando ancora più in là, Dio creatore fece un atto di fede con la parola, per mettere in marcia quello che era il suo desiderio. Ha dovuto nominare con emozione e intenzione ciò che voleva creare, “che sia luce” e luce fu, “che sia giorno” e il sole uscì, “che piova” e l’acqua scese sulla terra, incontrandosi attraverso il logos in un dialogo con l’Universo.

E chi è L’Universo? Tu Stesso.

Roberto Lago Màrquez

Gli altri Oracoli

  • 1° Oracolo

    “Liberarsi”

    Dal Caos all’idea

    Liberarsi dalle catene del passato e dal caos mentale è il primo passo che ogni guerriero luminoso deve compiere per dare un’impronta determinante al sentiero che lo guiderà verso la realizzazione del suo prossimo progetto di vita.

  • 2° Oracolo

    “ORDINARE – EVOCARE”

    Il potere della parola

    Le parole sono giustizieri dei tuoi pensieri poiché esprimono attraverso la voce la tua verità. I suoni che
    escono da dentro con le tue parole sono la purificazione del tuo essere, e rappresentano l’armonizzazione
    del tuo Sé creativo a livello di comunicazione ed esternazione dei tuoi sentimenti ed emozioni.

  • 3° Oracolo

    “Ascoltare”

    I Segnali dell’Universo

    Quando iniziamo a percepire segnali significativi provenienti da svariate fonti – stato di salute, relazioni famigliari, responsabilità sociali, ambiente naturalistico dove vivi, nella sfera sentimentale o in ambito lavorativo – , in qualche maniera il campo quantico ci sta comunicando qualcosa con il suo linguaggio simbolico.

  • 4° Oracolo

    “RISVEGLIO QUANTICO”

    La doppia identità

    Se sei arrivato al 4° Oracolo tutto indica che sei ad un buon punto del percorso, perché Il guerriero che risiede nel tuo profondo inizierà a brillare di luce propria.

    Dopo alcuni segnali che ti sono arrivati attraversando il 3° Oracolo, hai sicuramente aumentato le capacità intuitive del sesto senso. La domanda che comunemente viene alla mente è: sono io che subisco passivamente gli eventi che accadono del mondo esterno o la realtà che sto vivendo è la conseguenza delle mie azioni?

  • 5° Oracolo

    “Canalizzare l’Energia”

    La Psiche genera Energia, l’energia genera la Materia

    Siamo arrivati a metà del cammino, è giunto il momento di uscire dal guscio per fare i primi passi, per integrare il mondo interno della mente – psiche ed emozioni – al mondo esterno delle azioni: movimento, vigore, volontà, energia, entusiasmo.Questo Oracolo ti insegna ad affinare il processo creativo che unisce ordine e disordine, metodo e paradosso, intelletto ed immaginazione, scienza e spiritualità, per aiutarti a scoprire il vasto mondo di applicazioni di tale energia alla realtà che stai vivendo attualmente.

  • 6° Oracolo

    “FEDE NELL’ORDINE UNIVERSALE”

    Sincronicità, Coincidenze, Casualità, Sogni

    Gli iniziati che seguono questo percorso, riconoscono che la “ruota del tempo” ci mette spesso davanti alla grande verità. Niente nell’universo e nell’ordine divino della creazione accade per caso, bensì attraverso la successione di fenomeni che si sono ripetuti ciclicamente.

  • 7° Oracolo

    “L’ESAME FINALE”

    Quello che hai ordinato all’universo dentro di te si presenterà tutto insieme

    I principi universali che sostengono ogni processo creativo, sono semplificati in forma pura e determinano lo sviluppo armonico del potere personale, dell’intenzione e la capacità di discernere tra paura e coraggio, fortuna e sfortuna, tristezza e felicità, salute e malattia, gioia e insoddisfazione, pace e guerra, prosperità e miseria.

  • 8° Oracolo

    “NEGOZIARE / INTERAGIRE”

    Sessualizzare l’energia

    Quando l’universo manifesta la sua abbondanza, ti dimostra con fatti tangibili che la magia si muove e si trasmette attraverso di te. Tutto quello che hai ordinato con i tuoi pensieri costruttivi, le parole impeccabili, le azioni virtuose, è già tra le tue mani, si è manifestato ma forse non te ne sei ancora accorto. Hai compiuto questo percorso trasformando una piccola idea in una grande risorsa, eppur avendo a disposizione questo immenso potenziale creativo, non riesci ad interagire con tale abbondanza nella realtà del mondo fisico. Cosa ci vuole? Fortuna? Aiuto? Genio? Immaginazione?

  • 9° Oracolo

    “IL GRANDE MAESTRO”

    Tu sei la realtà

    I guerrieri della luce, coloro che hanno responsabilmente seguito questo percorso d’iniziazione e sono giunti fin qui, attraversando tutti gli Oracoli nella loro interezza e integrando tutti i livelli di perfezionamento annessi tra il mondo fisico e la dimensione spirituale, potranno gradualmente compenetrare i primi 4 livelli di cui ogni creatore di realtà si avvale; Guerriero, Guaritore, Pontefice e Maestro, per debellare l’affascinante mondo della creazione e l’enigmatico linguaggio del Cosmo, l’universo ordinato.

I 9 Oracoli: Oracolo 1

1° Oracolo
“Liberarsi”

Dal Caos all’idea

Liberarsi dalle catene del passato e dal caos mentale è il primo passo che ogni guerriero luminoso deve compiere per dare un’impronta determinante al sentiero che lo guiderà verso la realizzazione del suo prossimo progetto di vita.

Per liberarsi dalle catene del passato che condizionano il presente, la vita che stai vivendo oggi, qui ed ora, è necessario disgregarsi dal caos esistenziale originato dai modelli culturali, sociali, genitoriali, politici, religiosi e dalla persona che sei diventata inconsapevolmente.

Tutto il caos inizia dalla mente e tutto quello che c’è nella mente non siamo noi.

L’essenza di questo primo Oracolo è la rottura della barriera tra la mente e l’essere, che ci separa dall’unità e ci rende talvolta nemici di noi stessi. Risanare questa scissione per scoprire ciò che è nostro e quello che non ci appartiene più, implica osservare i propri pensieri ed accettare in principio che dentro ognuno di noi esiste una forma di caos.

Cosa vuol dire caos? Qualcosa che non è in ordine. Ci avevi mai pensato? Il disordine mentale è il frutto dei nostri pensieri, non allineati ai principi etici universali, che creano un caos simile a quello preesistente prima della grande esplosione che originò il Cosmo, l’Universo ordinato.

L’iniziazione a questo primo livello di consapevolezza previsto dal 1° Oracolo, ti permetterà durante il tuo cammino di accedere alla conoscenza del “Creatore”, mettendo ordine al caos dei tuoi pensieri, i quali generano parole e azioni, con un determinato carattere, una qualità ed una quantità specifica, plasmando in un futuro prossimo la tua realtà fisica, i tuoi sogni, i tuoi obiettivi, i tuoi propositi e le tue ambizioni.

“Semina un pensiero e raccoglierai un’azione, semina un’azione e raccoglierai un’abitudine, semina un’ abitudine e raccoglierai un carattere, semina un carattere e raccoglierai un destino, poiché nella mente nasce la sofferenza e nella mente c’è la cessazione della sofferenza”. Cit. Bhagavad gita

Ogni individuo ha le proprie dinamiche di comunicazione, intese come “dialogo interiore”, dove si intrecciano un’enorme quantità d’informazioni tra le varie aree che conformano il cervello, che prima o poi dovremmo imparare a gestire addentrandoci negli Oracoli successivi, e serviranno di riflesso per ordinare il caos originario che ogni individuo crea inconsapevolmente, ogni giorno durante la permanenza della propria esistenza terrena.

L’uso della parola o lògos (nel pensiero greco indica la parola ma anche il pensiero che si esprime attraverso la parola)*, diventerà nei prossimi capitoli una pedina importante nonché necessaria per proseguire la via del guerriero luminoso, apportandoci un enorme potere trasformativo di modificare la realtà che vogliamo portare al mondo. La meditazione e il silenzio invece diventeranno punti d’ancoraggio e sostentamento del vostro potere creativo.

La filosofia Zen insegna che i monaci di clausura necessitano dodici anni ininterrotti di meditazione per ottenere un minuto di coscienza a disposizione. Come può essere possibile? Allora ho perso la vita per tutto questo tempo? Domandatevelo.

Penso cosa sarebbe per un uomo comune vivere in uno stato di coscienza elevata di perenne felicità, oppure vivere l’estasi mistica descritta dagli yogi per qualche manciata secondi, sarebbe uno sballo per chiunque!

Il mondo è rimasto per secoli ingabbiato dentro una grande scatola chiamata Ego, un’identità rimasta nel limbo tra la coscienza e l’incoscienza dell’individuo e del collettivo, e fortemente legata a quella dimensione distorta degli esseri comuni e mortali, colma di atteggiamenti e comportamenti non costruiti da un sé equilibrato, ma integrati nella loro personalità da un potere esterno.

Non possiamo porre ordine alla mente iniziando da ciò che ci circonda, impostandola o programmandola con una “energia-forma-pensiero” che provenga dal mondo esterno, dai media o altre fonti d’informazione inattendibili altrimenti il risultato di ogni pensiero, parola o azione che diciamo e facciamo, genererà caos e si ripercuoterà negativamente o positivamente nella vita di ognuno di noi, quindi manifestandosi attraverso fatti concreti della realtà fisica.

Supponiamo che volete attrare l’amore e chiedete dentro di voi la migliore moglie/marito del mondo. È probabile che i segnali del mondo esterno ti avvicinino donne o uomini sposati. Se sono impegnati perché dovrebbero venire verso di te?, è ancora più probabile che Lei o Lui diventino la/il tuo amante perché sono già impegnati in un matrimonio. Vedi quanto importante diventa il fatto di chiedere con “parole impeccabili” quello che vuoi?.

Se il tuo passato è stato esasperato di vissuti e denso di emozioni contrastanti, lo porterai come un bagaglio pesante sulle tue spalle, farai molta fatica a fare strada, influenzando il tuo presente e il tuo futuro. Liberati dalle catene di quella sofferenza e con resilienza e rinnovamento spirituale, ripulisci il vecchio lasciando fuori persone, cose, circostanze o energie che disturbano il tuo percorso.

Ogni idea, ogni decisione da prendere, deve essere originata dal tuo essere interiore, dal tuo IO originario e creatore, perché si possa manifestare alla tua immagine e somiglianza, con la qualità e la quantità che hai desiderato tu stesso in origine.

I nostri talenti sono contenuti in una memoria olografica, una sorta di bibliografia umanistica che l’inconscio collettivo ha dimenticato per centinaia d’anni, ma ora pulsano dentro ognuno di noi in attesa di sbocciare. Accogliamoli, ci mostreranno l’immensità della nostra essenza e la missione che dobbiamo apportare per favorire questo grande cambiamento, il tuo personale con idee, ambizioni e traguardi innovativi da raggiungere per il bene di tutti, e l’altro più importante che è il cambio della coscienza collettiva, che sta avvenendo ormai da qualche anno in grande scala.

Ecco che il 1° Oracolo si apre per iniziarti ad una nuova vita, l’autostrada della liberazione, del perdono, del distacco, della gratitudine e dell’amore che unisce ogni cosa in questo momento nella tua vita.

Buon proseguimento nell’ordine del tuo Universo Personale, Uni = Uno / Verso = Avvolto in se stesso.

Rifletti sul tuo 1° Oracolo, nei prossimi sette giorni qualcosa potrebbe cambiare dentro di te.

Accogli il nuovo cammino!

Roberto Lago Màrquez

Gli altri Oracoli

  • 1° Oracolo

    “Liberarsi”

    Dal Caos all’idea

    Liberarsi dalle catene del passato e dal caos mentale è il primo passo che ogni guerriero luminoso deve compiere per dare un’impronta determinante al sentiero che lo guiderà verso la realizzazione del suo prossimo progetto di vita.

  • 2° Oracolo

    “ORDINARE – EVOCARE”

    Il potere della parola

    Le parole sono giustizieri dei tuoi pensieri poiché esprimono attraverso la voce la tua verità. I suoni che
    escono da dentro con le tue parole sono la purificazione del tuo essere, e rappresentano l’armonizzazione
    del tuo Sé creativo a livello di comunicazione ed esternazione dei tuoi sentimenti ed emozioni.

  • 3° Oracolo

    “Ascoltare”

    I Segnali dell’Universo

    Quando iniziamo a percepire segnali significativi provenienti da svariate fonti – stato di salute, relazioni famigliari, responsabilità sociali, ambiente naturalistico dove vivi, nella sfera sentimentale o in ambito lavorativo – , in qualche maniera il campo quantico ci sta comunicando qualcosa con il suo linguaggio simbolico.

  • 4° Oracolo

    “RISVEGLIO QUANTICO”

    La doppia identità

    Se sei arrivato al 4° Oracolo tutto indica che sei ad un buon punto del percorso, perché Il guerriero che risiede nel tuo profondo inizierà a brillare di luce propria.

    Dopo alcuni segnali che ti sono arrivati attraversando il 3° Oracolo, hai sicuramente aumentato le capacità intuitive del sesto senso. La domanda che comunemente viene alla mente è: sono io che subisco passivamente gli eventi che accadono del mondo esterno o la realtà che sto vivendo è la conseguenza delle mie azioni?

  • 5° Oracolo

    “Canalizzare l’Energia”

    La Psiche genera Energia, l’energia genera la Materia

    Siamo arrivati a metà del cammino, è giunto il momento di uscire dal guscio per fare i primi passi, per integrare il mondo interno della mente – psiche ed emozioni – al mondo esterno delle azioni: movimento, vigore, volontà, energia, entusiasmo.Questo Oracolo ti insegna ad affinare il processo creativo che unisce ordine e disordine, metodo e paradosso, intelletto ed immaginazione, scienza e spiritualità, per aiutarti a scoprire il vasto mondo di applicazioni di tale energia alla realtà che stai vivendo attualmente.

  • 6° Oracolo

    “FEDE NELL’ORDINE UNIVERSALE”

    Sincronicità, Coincidenze, Casualità, Sogni

    Gli iniziati che seguono questo percorso, riconoscono che la “ruota del tempo” ci mette spesso davanti alla grande verità. Niente nell’universo e nell’ordine divino della creazione accade per caso, bensì attraverso la successione di fenomeni che si sono ripetuti ciclicamente.

  • 7° Oracolo

    “L’ESAME FINALE”

    Quello che hai ordinato all’universo dentro di te si presenterà tutto insieme

    I principi universali che sostengono ogni processo creativo, sono semplificati in forma pura e determinano lo sviluppo armonico del potere personale, dell’intenzione e la capacità di discernere tra paura e coraggio, fortuna e sfortuna, tristezza e felicità, salute e malattia, gioia e insoddisfazione, pace e guerra, prosperità e miseria.

  • 8° Oracolo

    “NEGOZIARE / INTERAGIRE”

    Sessualizzare l’energia

    Quando l’universo manifesta la sua abbondanza, ti dimostra con fatti tangibili che la magia si muove e si trasmette attraverso di te. Tutto quello che hai ordinato con i tuoi pensieri costruttivi, le parole impeccabili, le azioni virtuose, è già tra le tue mani, si è manifestato ma forse non te ne sei ancora accorto. Hai compiuto questo percorso trasformando una piccola idea in una grande risorsa, eppur avendo a disposizione questo immenso potenziale creativo, non riesci ad interagire con tale abbondanza nella realtà del mondo fisico. Cosa ci vuole? Fortuna? Aiuto? Genio? Immaginazione?

  • 9° Oracolo

    “IL GRANDE MAESTRO”

    Tu sei la realtà

    I guerrieri della luce, coloro che hanno responsabilmente seguito questo percorso d’iniziazione e sono giunti fin qui, attraversando tutti gli Oracoli nella loro interezza e integrando tutti i livelli di perfezionamento annessi tra il mondo fisico e la dimensione spirituale, potranno gradualmente compenetrare i primi 4 livelli di cui ogni creatore di realtà si avvale; Guerriero, Guaritore, Pontefice e Maestro, per debellare l’affascinante mondo della creazione e l’enigmatico linguaggio del Cosmo, l’universo ordinato.

i 9 Oracoli – Introduzione

introduzione

i 9 Oracoli della creazione

I nove Oracoli della Creazione rappresentano una mappa di riferimento e ispirazione per diventare creatori di nuove realtà.

Questo manuale di orientamento spirituale è nato in seguito a numerosi viaggi di ricerca, studi ed esperienze mentre mi addestravo nel mio percorso di rinascita e rinnovamento spirituale.

Ogni oracolo designato nella stesura di questo manuale, vi porterà alla comprensione e alla corretta applicazione dei principi universali e individuali, riconducibili a fenomeni osservabili da una prospettiva nuova, che porterà benefici complessivamente positivi per il futuro che vi aspetta.

Questa opera, che in principio vi sembrerà inverosimile o frutto della mia fantascienza, dimostrerà chiaramente con metodologia scientifica e rigore spirituale, che tutta la realtà che ci circonda è un intreccio di fattori esterni ed interni che vale la pena scoprire, passando attraverso le porte della coscienza multidimensionale del tuo essere.

Il cammino del guerriero luminoso è un disegno di vita, un mandala, una dimensione esistenziale che ogni uomo e ogni donna decide d’intraprendere responsabilmente per rimuovere i vecchi paradigmi che condizionano la propria esistenza.

I vecchi schemi imposti dalle società patriarcali, che tuttora controllano il mondo e il tuo modo di pensare e di agire nei confronti della vita, rimangono tuttavia pilastri forti dei vecchi paradigmi imperanti, (forme – pensiero di controllo massivo) che sistematicamente cambiano la matrice dei tuoi comportamenti nei confronti della vita.

Sebbene la scienza abbia fatto grandi scoperte, l’avanzamento della tecnologia sembra aver depredato l’anima dell’Uomo e la sua divinità, tantoché prima d’ora, non si era mai registrato una decadenza tale nell’ evoluzione della razza umana.

Abbiamo toccato l’indice di povertà più alto, generato le malattie più rare, inquinato gran parte degli ecosistemi, creato l’economia peggiore e le guerre più estese del pianeta, senza dimenticare la fame, l’analfabetismo, la miseria, gli sfollati, le torture, le violazioni dei diritti umani e molte altre sofferenze che richiedono soluzioni al caos che noi stessi abbiamo creato.

Nonostante questo si vede e si sente un’aria di rinnovamento e rivoluzione spirituale come mai prima nella storia dell’uomo civilizzato, e questo è il miglior segnale che l’Universo Sensibile ci sta inviando.

E’ arrivato il momento di cambiare traiettoria verso orizzonti nuovi, di proiettare una visione di unificazione di intenti, di cambiare la vibrazione del nostro Sé, includendo l’autoconoscenza e la spiritualità come parte integrante della nostra vita, percorso che faremo uno alla volta da dentro verso fuori attraverso queste nove Porte Dimensionali, per agevolare questa transizione da uno stato di consapevolezza ordinaria ad uno stato elevato della coscienza, che ci accompagnerà ad appropriarci dei valori e delle facoltà insite in ognuno di noi.

Apri la tua mente, il tuo cuore, connettiti con la tua coscienza e ascolta queste parole da un’altra prospettiva, senza pregiudizi o scettiscismi, bensì con l’apertura necessaria per lasciarti permeare dalla semplicità, seguendo con entusiasmo e convinzione il tuo percorso, senza premura né mania di risultato.

Ogni cosa che chiederai con la mente, il cuore e la coscienza, si plasmerà nella coscienza collettiva e nella tua realtà fisica, manifestandosi con segnali significativi in ogni ambito della tua vita.

Buon Cammino!

Roberto Lago Màrquez

I 9 Oracoli

  • Norway

    Skjøra, Western Norway

    Read more

  • Denmark

    Lønstrup, Northwest Denmark

    Read more

  • Sweden

    Aivak, North of central Sweden

    Read more


Omshala

Yoga, Meditazione, Crescita Personale

Associazione Culturale Sportiva dilletantistica Omshala

Via corte San’t Eusebio 11/8, Bassano del Grappa 36061 (VI) – CF:91031360240 – tel: 0424.182118 – info@omshala.it

Omshala Associazione C.S.D.© e omshala.it® sono proprietà di Roberto Lago Márquez.
Ogni diritto è riservato

Statuto Associazione

Privacy PolicyCookie Policy
© 2010 – 2017 Ass. C.S.D. Omshala™ All Rights Reserved.
The name and logo are registered trademarks.